Ricerca per "capitolato speciale di appalto lavori edili privati"



CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO: LAVORI EDILI PRIVATI
CAPITOLATO E SCHEMA DI CONTRATTO Questo capitolato speciale di appalto contempla i molteplici aspetti contrattuali ed esecutivi tipici di un lavoro edile privato, come un edificio per civile abitazione, una casa per anziani, un albergo. Il testo è stato strutturato in due parti che comprendono: - la prima uno schema di contratto di appalto redatto anche con riferimento al D.Lgs. 09.04.2008, n. 81; - la seconda le voci di capitolato. Il capitolato è stato aggiornato alle disposizioni delle recenti norme tecniche per le costruzioni (D.M. 14.01.2008) e ai controlli di competenze del direttore dei lavori, riguardo a: - fornitura e accettazione dei materiali strutturali in cantiere; - controlli della resistenza a compressione del calcestruzzo in opera nei casi di non conformità dei controlli d’accettazione delle diverse miscele omogenee di calcestruzzo impiegate; - criteri per l’accettazione della resistenza a compressione del calcestruzzo in opera con riferimento alla norma Uni En 13791. L’organizzazione delle voci è articolata per aree tematiche: - norme generali per l’accettazione dei materiali; - accettazione dei materiali per opere strutturali; - accettazione dei materiali per opere di completamento e impiantistiche; - norme generali per l’esecuzione dei lavori; - modalità di esecuzione delle opere edilizie; - modalità di esecuzione degli impianti; - esecuzione di opere fognarie, di illuminazione e stradali; - esecuzione di prove e verifiche sulle opere e sui materiali; - norme per la misurazione e la valutazione dei lavori. Nel CD allegato è contenuto tutto il testo del libro, in formato .doc con autonumerazione degli articoli, per consentirne l’adattabilità alle specifiche esigenze. Nel file gli articoli sono stati strutturati in modo tale da consentire eventuali modifiche, integrazioni o cancellazioni senza modificarne l’ordine.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 38,00
CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO LAVORI EDILI PRIVATI
Il capitolato speciale di appalto contempla i molteplici aspetti contrattuali ed esecutivi tipici di un lavoro edile privato. Il presente Volume è stato strutturato in due parti che comprendono: - la prima uno schema di contratto di appalto - la seconda le voci di capitolato Il capitolato tiene conto delle disposizioni delle Norme Tecniche per le Costruzioni (D.M. 14.01.2008) con particolare attenzione ai controlli di competenza del direttore dei lavori, riguardo a: - fornitura e accettazione dei materiali strutturali in cantiere - controlli della resistenza a compressione del calcestruzzo in opera nei casi di non conformità dei controlli d’accettazione delle diverse miscele omogenee di calcestruzzo impiegate - criteri per l’accettazione della resistenza a compressione del calcestruzzo in opera con riferimento alla norma Uni En 13791. L’organizzazione delle voci è articolata per aree tematiche: - norme generali per l’accettazione dei materiali - accettazione dei materiali per opere strutturali - accettazione dei materiali per opere di completamento e impiantistiche - norme generali per l’esecuzione dei lavori - modalità di esecuzione delle opere edilizie - modalità di esecuzione degli impianti - esecuzione di opere fognarie, di illuminazione e stradali - esecuzione di prove e verifiche sulle opere e sui materiali - norme per la misurazione e la valutazione dei lavori.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 42,00
CAPITOLATI SPECIALI D'APPALTO PER L'EDILIZIA E L'IMPIANTISTICA - Cd-Rom
Il Cd-Rom contiene una raccolta di 9 capitolati per lavori di edilizia ed impiantistica sia pubblici che privati, predisposti per essere compilati e stampati con i dati relativi all'appalto di riferimento; sia gli schemi di contratto che i capitolati speciali possono essere modificati, integrati e personalizzati secondo le proprie esigenze. Tutti i documenti sono aggiornati con i richiami normativi propri di ogni specifico settore. Lo schema di contratto per le opere pubbliche rispetta le disposizioni stabilite nel codice dei contratti (dlgs 106/2009 e s.m.i.) e nel nuovo regolamento d'attuazione (dpr 5 ottobre 2010, n. 207). CONTENUTO DELL’OPERA 1. Schemi di contratto d’appalto per: - Opere Pubbliche - Lavori Privati. 2. Capitolati speciali d'appalto: - Lavori edili - Ristrutturazione d'interni - Revisione intonaci esterni - Impianti elettrici - Pubblica illuminazione - Impianti idrici, igienico-sanitari e del gas - Riscaldamento e climatizzazione - Fotogrammetria architettonica - Aerofotogrammetria.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 72,00
CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER I LAVORI DI RIFACIMENTO PROSPETTI
Il presente capitolato speciale d’appalto contempla i molteplici aspetti contrattuali ed esecutivi tipici di un lavoro edile privato e in particolare quelli riguardanti il rifacimento dei prospetti di un edificio. Il testo è stato strutturato in due parti: nella prima parte viene riportato uno schema di contratto d’appalto redatto con riferimento al D. Lgs. 09/04/2008 n. 81 la seconda parte è costituita dalle voci di capitolato. L'opera è completata da alcuni esempi di PiMUS e di POS e da un’interessante appendice giurisprudenziale relativa ai prospetti. L’organizzazione delle voci è articolata per aree tematiche tra le quali: norme generali per l’accettazione dei materiali accettazione dei materiali per opere di completamento e impiantistiche norme generali per l’esecuzione dei lavori modalità di esecuzione delle opere edilizie modalità di esecuzione degli impianti esecuzione di prove e verifiche sulle opere e sui materiali norme per la misurazione e la valutazione dei lavori. Nel CD allegato è contenuto tutto il testo del libro, in formato .doc con autonumerazione dei paragrafi, per consentirne l’adattabilità alle specifiche esigenze. Nel file, inoltre, i paragrafi sono stati strutturati in modo tale da consentire eventuali modifiche, integrazioni o cancellazioni senza che venga modificato l’ordine degli articoli.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 33,00
CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO: LAVORI EDILI PUBBLICI
Lo schema di contratto, del quale il capitolato speciale d’appalto è un allegato (Regolamento n. 207/2010), deve contenere la disciplina del rapporto bilaterale tra la stazione appaltante e l’esecutore, in particolare: - programma di esecuzione dei lavori; - termini di esecuzione e penali; - sospensioni e riprese dei lavori; - contabilizzazione dei lavori a misura e a corpo; - liquidazione dei corrispettivi; - modalità di risoluzione delle controversie; - controlli; - modalità e termini del collaudo o dell’accertamento della regolare esecuzione. Per gli interventi il cui corrispettivo è previsto a corpo lo schema di contratto deve indicare, per ogni gruppo delle lavorazioni complessive dell’intervento ritenute omogenee, il relativo importo e la sua aliquota percentuale riferita all’ammontare complessivo dell’intervento. Per gli interventi il cui corrispettivo è previsto a misura, deve precisare l’importo di ciascuno dei gruppi delle lavorazioni complessive dell’opera o del lavoro ritenute omogenee, desumendolo dal computo metrico-estimativo. Il capitolato speciale è composto da due parti (art. 43, comma 3, Regolamento n. 207/2010): - nella prima devono essere previsti tutti gli elementi necessari per una compiuta definizione tecnica ed economica dell’oggetto dell’appalto, anche integrativi di aspetti non pienamente deducibili dagli atti progettuali esecutivi; - nella seconda devono essere previste le modalità di esecuzione di ogni lavorazione e di misurazione, i requisiti di accettazione dei materiali e dei componenti, le specifiche delle prestazioni, le modalità delle prove, l’ordine da tenersi nello svolgimento delle lavorazioni e, per i lavori di particolare complessità, i criteri del piano di qualità e la suddivisione delle lavorazioni in classi di importanza. Il capitolato deve riportare anche le indicazioni specifiche per gli elementi che prevedono l’impiego di componenti prefabbricati. Il capitolato speciale è stato aggiornato alle Norme tecniche per le costruzioni (D.M. 14.01.2008) e ai controlli di competenza del direttore dei lavori, riguardo a: - fornitura e accettazione dei materiali strutturali in cantiere; - controlli della resistenza a compressione del calcestruzzo in opera nei casi di non conformità dei controlli d’accettazione; - criteri per l’accettazione della resistenza a compressione del calcestruzzo in opera con riferimento alla UNI EN 13791. Nel CD è allegato un programma contenente tutto il testo del libro, con autonumerazione dei paragrafi, per consentirne l’adattabilità alle specifiche esigenze. I paragrafi sono stati strutturati in modo tale da permettere eventuali modifiche, integrazioni o cancellazioni.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 42,00
CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO: LAVORI EDILI
Una nuova edizione del Capitolato Speciale di appalto lavori edili, servizi e forniture aggiornato e integrato con: - Nuovo Regolamento di esecuzione e attuazione al Codice dei contratti il DPR 5 ottobre 2010 - Adempimenti della sicurezza - Obblighi energetici. Il CD Rom allegato al volume consente di: - compilare - modificare - stampare il Capitolato, in modo da allegarlo ai documenti necessari per partecipare alla gara d’appalto.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 34,00
CAPITOLATI SPECIALI D'APPALTO
Il Capitolato Speciale d’Appalto è prescritto, quale documento contrattuale, dalla normativa sugli appalti pubblici. Negli anni si è verificato un sempre maggior utilizzo del Capitolato Speciale d’Appalto anche da parte di committenze private, diventando uno strumento privilegiato per definire le regole per una gestione tecnica ed economica efficace dell’appalto pubblico e privato. Quest’opera raccoglie i più utilizzati Capitolati Speciali d’Appalto, con la possibilità di personalizzazione da parte dell’utente. TuttoCapitolati è strutturato in maniera tale da permettere un utilizzo veloce e intuitivo grazie anche alla facilità di navigazione all’interno del software contenente una banca dati normativa. Tutti i Capitolati sono aggiornati alle recenti normative cogenti e alle principali normative consensuali. Questa VIII edizione contiene un nuovo capitolato per opere di miglioramento sismico che è anche riprodotto nel libro cartaceo. In ogni Capitolato sono, altresì, integrati i contenuti propriamente tecnici specifici per ciascun ambito di riferimento, con richiamo alle norme. I Capitolati proposti hanno validità generale e vanno ad individuare i principali aspetti contrattuali che disciplina- no i rapporti tra i diversi attori del processo costruttivo. Il carattere generale di questi Capitolati comporta necessariamente la verifica e l’integrazione da parte degli utilizzatori di tutte quelle disposizioni di carattere particolare che contestualizzano il documento alle effettive esigenze di ogni singolo intervento. TuttoCapitolati contiene i Capitolati Speciali d’Appalto per: - Opere edili - Opere di miglioramento sismico - Interventi di restauro, consolidamento e ripristino - Installazione impianti idrici, igienici, sanitari e del gas - Impianti di riscaldamento e condizionamento - Opere di fognatura - Opere di urbanizzazione - Sicurezza - Opere di acustica ambientale L’Opera comprende tutti i riferimenti e i rinvii alla normativa nazionale coordinata, interamente riprodotta e raccolta in un’apposita sezione documentale. Tutti i Capitolati contenuti nel Cd-Rom sono già predisposti per essere compilati e modificati secondo le proprie esigenze (è possibile aggiungere, eliminare o modificare articoli e/o parti di testo) e stampati nel numero di copie desiderate per ogni singolo appalto. TuttoCapitolati è stato sviluppato da EOS s.r.l., società di ingegneria costituita da un gruppo di professionisti da anni impegnati nello studio e nella ricerca sui temi tecnici e sui processi d’appalto, con al suo attivo numerose pubblicazioni.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 49,00
SCHEMA DI CONTRATTO E CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LAVORI EDILI
Il Volume è uniformato alle disposizioni: D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 Codice degli appalti (aggiornato alla L. 17 dicembre 2012, n. 221) - D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 Regolamento di attuazione del Codice degli appalti - D.M. 19 aprile 2000, n. 145 (con le modifiche introdotte dal D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207) - Legge 13 agosto 2010, n. 136 Piano straordinario contro le mafie (tracciabilità dei flussi finanziari) - D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 159 - L. 17 dicembre 2012, n. 221 e per la Regione Siciliana: - L.R. 12 luglio 2011, n. 12 - D.P.Reg. 31 gennaio 2012, n. 13 - Decreto assessoriale 27 febbraio 2013 (nuovo prezzario unico regionale per i lavori pubblici).
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 24,00
CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO - IMPIANTI FOTOVOLTAICI
Il Capitolato Speciale di Appalto per Impianti Fotovoltaici si rivolge a Professionisti, Progettisti, Imprese di installazione, Imprese di manutenzione, Produttori, Amministratori di Enti pubblici, Amministratori di condominio ed a tutti gli Operatori del settore. Strutturato con riferimenti normativi, prescrizioni tecniche, indicazioni sul dimensionamento e le verifiche tecnico-funzionali sui componenti e sugli impianti installati, il Capitolato è uno strumento di lavoro indispensabile per la progettazione e l'installazione degli impianti fotovoltaici. Nel testo, in dettaglio: - richiami normativi e definizioni - prescrizioni tecniche generali degli impianti elettrici - prescrizioni tecniche per gli impianti fotovoltaici, sia per i componenti elettrici, che per i componenti meccanici - disposizioni per la connessione alla rete elettrica BT e MT - principi progettuali generali e dimensionamento energetico ed elettrico - disposizione dei moduli fotovoltaici e producibilità di un impianto fotovoltaico - progetto esecutivo - installazione degli impianti fotovoltaici - verifiche tecnico-funzionali sui componenti degli impianti fotovoltaici - verifiche tecnico-funzionali sugli impianti installati. Con il Volume si acquista anche il download dello Schema di Contratto, aggiornato alla normativa attualmente in vigore, compilabile e modificabile, da utilizzare sia per gli appalti pubblici che per gli appalti privati e il Capitolato Speciale di Appalto per Impianti Fotovoltaici dal sito DEI www.build.it
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 34,00
SCHEMA DI CONTRATTO E CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO
Il capitolato speciale d’appalto, a seguito dell’entrata in vigore del regolamento di attuazione della legge quadro emanato con D.P.R. 21 dicembre 1999, n. 554, ha subito una profonda modificazione della natura dei contenuti. In riferimento al nuovo assetto normativo, è stato realizzato il presente lavoro secondo le precise indicazioni dell’art. 45 del Regolamento n. 554/1999, nel quale viene proposto uno «schema di contratto» contenente gli elementi previsti dalla normativa vigente ed un Capitolato speciale d’appalto per opere di urbanizzazione primaria composto da: una parte riguardante aspetti normativi e contrattuali, che possono anche integrare lo schema di contratto proposto ed il Capitolato generale d’appalto ora vigente; una parte riguardante gli aspetti prettamente tecnici ed esecutivi dei lavori. Meticolosa attenzione è stata posta nei riferimenti alle norme U.N.I. vigenti, al D.M. 5 novembre 2001 Norme funzionali e geometriche per la costruzione delle strade alle indicazioni del C.N.R. ed alle nuove tecnologie costruttive riguardanti le strade. Particolare attenzione è stata posta all’aspetto prettamente progettuale ed esecutivo in modo da evitare errate interpretazioni o contestazioni durante l’esecuzione dei lavori. Il lettore non troverà riproposti nel capitolato speciale interi articoli del Regolamento n. 554/1999 o del Capitolato generale d’appalto con particolare riferimento a sospensioni, varianti a lavori, etc., in quanto tali istituti rivestono carattere di eccezionalità, inoltre anche se non espressamente citati sono regolati da apposite norme. Alcuni aspetti come le norme d’ammissione alle gare non sono stati trattati perché compiti della stazione appaltante. IL CD ALLEGATO Nel CD allegato è contenuto in file Word l’intero testo del capitolato e dello schema di contratto d’appalto. Il file è dotato di un sistema di numerazione automatica che consente di effettuare aggiunte o eliminazioni di articoli senza dovere rinumerare i successivi. Requisiti minimi di sistema: Ms Word 97/2000/XP per Windows o Mac.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 25,00
CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER I LAVORI DI RECUPERO, CONSERVAZIONE, RESTAURO
Il presente capitolato tratta principalmente dei lavori da eseguire su manufatti architettonici esistenti, con particolare riguardo al patrimonio architettonico di carattere monumentale e al patrimonio architettonico storico e ricorrente della tradizione. E' suddiviso in cinque sezioni, ognuna delle quali tratta di un tema specifico; gli argomenti sono ripartiti in base a schemi consolidati, adottati dai più diffusi capitolati speciali, allo scopo di fornire uno strumento agevole e facilmente consultabile sul piano dell’organizzazione dei contenuti. Si riportano di seguito le tematiche generali trattate: - Parte I - definizione tecnica e economica dei lavori - Parte II - criteri e metodi per la misurazione e per la valutazione dei lavori - Parte III - qualità e provenienza dei materiali - Parte IV - modalità di esecuzione dei lavori e delle lavorazioni - Parte V - collocamento in opera e ordine da tenersi. I riferimenti normativi in tema di lavori pubblici e di sicurezza sono il Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, il cosiddetto Codice degli appalti, approvato con il D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 aggiornato con le modifiche introdotte dal D.L. 12 maggio 2006, n. 173, dal D.Lgs. 26 gennaio 2007, n. 6, dal D.Lgs. 31.07.2007, n. 113 e dal D.Lgs. 11 settembre 2008, n. 152 (cosiddetto terzo correttivo). Un utile punto di riferimento è costituito anche dal Testo Unico sulla sicurezza, approvato con D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81, che raccoglie le norme in materia di sicurezza e che sostituisce il D.Lgs. 494/94. In relazione al Regolamento attuativo relativo ai lavori pubblici, ad oggi il riferimento va ancora al d.p.r. n. 554/99, come modificato e integrato dal D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163 e successive modifiche e integrazioni, essendo stato al momento pubblicato uno schema di regolamento in attesa del completamento delle procedure e dei pareri richiesti per la sua approvazione finale in Consiglio dei ministri. Altri riferimenti vanno altresì al capitolato generale emanato dal D.M. 9 aprile 2000, n. 145. Sono fatte salve, poiché escluse dalla presente trattazione, tutte le eventuali indicazioni e le eventuali prescrizioni contenute nella legislazione regionale e in quella delle province autonome sul tema dei lavori pubblici, così come consentito dalle modifiche del Titolo V della Costituzione. Resta tuttavia inteso che all’art. 4 dello stesso D.Lgs. n. 163/2006, in tema di lavori pubblici, è così riportato: Resta ferma la competenza esclusiva dello Stato a disciplinare i contratti relativi alla tutela dei beni culturali, ... (omissis). È evidente che, in un clima di frequenti modifiche e integrazioni legislative e normative, alcuni riferimenti dovranno essere aggiornati in sintonia con gli eventi, con le leggi e i regolamenti emanati dalla legislazione nazionale, da quella regionale e dalle eventuali modifiche che potranno seguire così come richiesto dall’Unione europea. In relazione ai beni culturali, la disciplina degli appalti pubblici fa riferimento sempre al D.Lgs. n. 163 del 12 aprile 2006, che ha abrogato il D.Lgs. n. 30 del 22 gennaio 2004 Modifica alla disciplina degli appalti di lavori pubblici concernenti beni culturali. Gli aspetti tecnici e culturali più recenti sono contenuti nelle Linee guida per la valutazione e la riduzione del rischio sismico del patrimonio culturale con riferimento alle norme tecniche per le costruzioni del 2006. Nel CD allegato è contenuto un programma per la visualizzazione, gestione e stampa dei files dell’intero testo relativo allo schema di contratto e al capitolato speciale di appalto. Tutti gli articoli sono dotati di un sistema di numerazione automatica, che consente di effettuare aggiunte o eliminazioni di articoli senza dovere rinumerare i successivi.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 29,00
CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER OPERE DI MIGLIORAMENTO SISMICO - Software
Il capitolato speciale d’appalto per interventi di miglioramento sismico ha l’obiettivo di mettere a disposizione dei progettisti uno strumento specifico di natura tecnico contrattuale per una tipologia d’intervento sempre più richiesto. Il capitolato risponde al bisogno di miglioramento sismico di un edificio a partire dalle verifiche di vulnerabilità sismica, fornendo le specifiche per l’esecuzione di indagini di diagnostica strutturale e per lo sviluppo della relazione di vulnerabilità sismica. Il capitolato contiene inoltre le specifiche tecniche relative agli interventi strutturali di miglioramento sismico volti al raggiungimento del livello di sicurezza progettato. Il testo individua i principali aspetti contrattuali che disciplinano i rapporti tra i diversi attori del processo costruttivo. Il suo carattere generale comporta necessariamente la verifica e l’integrazione da parte degli utilizzatori di tutte quelle disposizioni di carattere particolare che contestualizzano il documento alle effettive esigenze di ogni singolo intervento. Il capitolato è stato predisposto da un gruppo di lavoro all'interno di EOS s.r.l., società d’ingegneria costituita da un gruppo di professionisti da anni impegnati nello studio e nella ricerca sui temi tecnici e sui processi d’appalto.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 19,00
CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO: RESTAURO ARCHITETTONICO
In un unico strumento di lavoro tutte le informazioni necessarie per realizzare interventi di: · restauro architettonico e consolidamento strutturale · conservazione dell’edilizia storica · restauro archeologico In questa seconda edizione · il nuovo schema di contratto aggiornato secondo il Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture (DLgs 163/2006 e s.m. e i. ) e il Testo Unico per la Sicurezza (DLgs 81/2008 integrato con le modifiche del DLgs 106/2009) · una serie di nuove procedure operative di inerenti il restauro monumentale ed archeologico · bibliografia mirata suddivisa per argomenti. Nel CD Rom: · Capitolato Speciale di Appalto · Schema di contratto · Schede tipo delle lavorazioni · Normativa di riferimento.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 58,00
SCHEMA DI CONTRATTO E CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO - RISTRUTTURAZIONE APPARTAMENTI
Il volume è stato organizzato al fine di discliplinare in maniera chiara e meno conflittuale possibile i rapporti che intercorrono tra tutti i soggetti che, a vario titolo, intervengono nella esecuzione dei lavori di ristrutturazione di appartamenti. Il testo è pertanto di interesse sia per il committente dell’opera che per il progettista, in quanto rende chiaro il rapporto tra il direttore dei lavori e l’appaltatore durante il processo realizzativo. Lo schema di contratto riflette il Testo Unico approvato con D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in maniera di edilizia e precisamente l’attività subordinata alla denuncia di inizio attività. Tutto il testo è fornito su files contenuti nel CD allegato, per consentirne la adattabilità a specifiche esigenze, demandate all’apprezzamento del committente e, per la parte prettamente tecnica, del progettista. Nel CD allegato è contenuto un programma per la visualizzazione, la gestione e la stampa dei files dell’intero testo del capitolato e dello schema di contratto d’appalto. La composizione è articolata in una struttura logica che comprende: prima parte contrattuale-normativa; seconda parte con contenuti prettamente tecnici riguardanti l’esecuzione delle opere (materiali, norme di misurazione, modalità di esecuzione). Tutti gli articoli e i paragrafi sono dotati di un sistema di numerazione automatica, che consente di effettuare aggiunte o eliminazioni di articoli senza dovere rinumerare i successivi.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 18,00
SICUREZZA NEGLI APPALTI PUBBLICI E PRIVATI
Il seguente Volume ricostruisce i ruoli e le responsabilità del sistema antinfortunistico (chi fa cosa) nei luoghi di lavoro ed in particolare nei cantieri edili pubblici e privati. La Pubblicazione è incentrata sul disposto del DLgs 81/2008 come modificato dal successivo D.Lgs. 106/2009 e sulle specifiche norme in tema di sicurezza sul lavoro contenute nel Codice dei Contratti Pubblici e relativo Regolamento d'attuazione (D.Lgs. 163/2006 e D.P.R. 207/2010 e successive modifiche ed integrazioni). Le caratteristiche innovative del Volume consistono: - nell'analisi integrata delle diverse fonti normative e dei più rilevanti pronunciamenti giurisprudenziali - nella riepilogazione puntuale ed operativa degli adempimenti di Committenti, Datori di lavoro ed Appaltatori. Grazie all’utilizzo delle schede sinottiche ed i modelli di atti, il Volume offre ai Professionisti del settore uno strumento agile per la gestione quotidiana della sicurezza sul lavoro nelle imprese.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 28,00
DIREZIONE DEI LAVORI
Nuova edizione del testo indispensabile per ogni direttore dei lavori. Affronta in maniera completa tutti gli aspetti legati all'esecuzione dei lavori pubblici, dalla normativa a quelli contrattuali più recenti. Direzione dei Lavori e pratica amministrativa e contabile è strutturato secondo le reali esigenze del direttore dei lavori: conoscere normativa,significato di ogni articolo, aspetti contrattuali, procedure, prove e controlli. La materia dell’esecuzione dei lavori pubblici è stata aggiornata in ogni sua parte per tenere conto di tutti gli aspetti esecutivi previsti dal Codice dei contratti pubblici. La trattazione ha considerato il nuovo aspetto contrattuale e non più normativo degli articoli del capitolato generale d’appalto non trasfusi nel nuovo Regolamento. È stato interamente riscritto il capitolo riguardante le procedure d’affidamento a soggetti esterni alla stazione appaltante degli incarichi di direzione dei lavori e di coordinatore per l’esecuzione dei lavori. Sono stati rivisitati anche i capitoli relativi alla sospensione e allo stato d’avanzamento dei lavori, quest’ultimo ampliato con riferimento alle recenti norme sull'acquisizione d’ufficio del Durc on-line. La parte quarta del testo, relativa alle prove e ai controlli di strutture, impianti tecnici, condotte idriche e fognarie e opere stradali, di competenza del direttore dei lavori previsti dalle Norme tecniche per le costruzioni e dal capitolato speciale d’appalto, è stata completamente riscritta e aggiornata alle più recenti norme Uni. In Direzione dei lavori e pratica amministrativa e contabile, particolare rilievo è stato dato agli aspetti relativi alle strutture, in particolare ai controlli d’accettazione del calcestruzzo e dell’acciaio per c.a. e ai controlli sulle strutture in opera da parte del direttore dei lavori in caso di non conformità dei controlli d’accettazione, in applicazione alle Norme tecniche per le costruzioni.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 80,00
GUIDA PER ACRONIMI ALLA SICUREZZA SUL LAVORO NEGLI APPALTI PUBBLICI E PRIVATI
La presente Guida spiega, nel dettaglio, circa 800 acronimi, facilmente consultabili grazie ad un indice strutturato per voci e argomenti come un dizionario. Per ogni acronimo, oltre al suo preciso significato e alla relativa applicazione, viene riportato anche l’articolo della legge o della norma di riferimento, in modo che il lettore possa con facilità approfondire lo specifico argomento a cui è interessato. Un utile ausilio per predisporre le documentazioni sulla progettazione, l’affidamento e l’esecuzione dei lavori edili oltre che per la nomina dei professionisti che devono verificare la regolare esecuzione dei lavori, sia pubblici che privati. Un Vademecum pratico e operativo che spiega nel dettaglio tutto quello che bisogna sapere sugli obblighi e le conseguenti responsabilità per la tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori impegnati nei cantieri. Spesso una non corretta conoscenza dei termini indicati negli atti ufficiali di gara può indurre ad una errata applicazione delle norme da parte dei soggetti coinvolti nell'esecuzione dei lavori (committente, responsabile dei lavori, direttore dei lavori, datori di lavoro, dirigenti, coordinatori sicurezza, responsabili del servizio di prevenzione e protezione). Sono termini che possono risultare non comprensibili anche perché sintetizzati con acronimi di cui, in qualche caso, non si percepisce con immediatezza il preciso significato. Errori che possono costare molto cari: il non corretto assolvimento degli obblighi è punito dal legislatore con pesanti sanzioni amministrative che diventano anche penali nel caso in cui si verifichi un grave infortunio in cantiere. Infine, nel volume sono stati riportati gli ultimi aggiornamenti alla normativa di sicurezza, sempre in continua evoluzione, in particolare richiesti nel decreto del fare, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 98 del 9/08/2013.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 25,00
COLLAUDO TECNICO AMMINISTRATIVO DEI LAVORI PUBBLICI
V edizione completamente riveduta e aggiornata alla recentissima normativa dell'opera più importante ed esaustiva sul collaudo tecnico amministrativo dei lavori pubblici, testo indispensabile per gli operatori del settore degli appalti pubblici e dei controlli, quali ingegneri, architetti, imprese e avvocati. Il collaudo tecnico amministrativo dei lavori pubblici è un procedimento necessario e formale per la stazione appaltante e non ammette equipollenti. Obiettivo del volume è l’analisi quanto più esaustiva del procedimento attraverso l’esposizione di tutte le sue fasi, dalla nomina del collaudatore all’emissione del certificato di collaudo. Una particolare attenzione viene rivolta al collaudo statico e alle problematiche nel caso di non collaudabilità statica in riferimento alle norme. Il presente Volume è stato completamente rivisto in ogni sua parte, alle luce dei suggerimenti e delle osservazioni pervenuti nel tempo, con attenzione alle prove per il collaudo funzionale di impianti tecnici (elettrici, idrico-sanitari, di riscaldamento, di rilevazione ed estinzione incendi, etc.), alle prove nel collaudo statico (pali, solai, tiranti, controlli sul calcestruzzo in opera, etc.), alle prove di collaudo per condotte idriche, fognarie e di distribuzione di gas, alle prove di controllo nelle opere stradali. In quest'ultimo caso la parte è stata completamente riscritta dall'autore, Salvatore Lombardo. Tutte le procedure di prova hanno come riferimento d’accettazione le prescrizioni normative e il capitolato speciale d’appalto dell’opera. Il Volume si rivolge agli operatori del settore degli appalti pubblici e costituisce uno strumento per la risoluzione delle problematiche che possono nascere durante le operazioni di collaudo tecnico amministrativo dei lavori pubblici. Inoltre esamina gli adempimenti a carico del collaudatore nelle fasi di realizzazione di un’opera pubblica, e soprattutto la sua funzione consultiva per la stazione appaltante. Completano il Volume: - una raccolta delle più significative massime giurisprudenziali - la modulistica - la normativa essenziale.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 78,00
RITI SPECIALI DEGLI APPALTI PUBBLICI
I pubblici appalti sono da sempre ghiotta occasione di intervento da parte del legislatore nazionale, e ora anche comunitario (per tacere del legislatore regionale, più volte fermato dalla Corte costituzionale in siffatta materia), con cadenza almeno semestrale, e con norme sia sostanziali che processuali. Il recente varo del codice dei contratti pubblici (2006) e di ben tre correttivi in due anni, non ha fermato il legislatore, intervenuto sia con norme sostanziali (revisione prezzi), sia con norme processuali, volte a disegnare un nuovo giudizio immediato. Il regime processuale dei pubblici appalti conosce dunque, oltre al già collaudato giudizio ex art. 23-bis, l. Tar, e alla tutela cautelare ante causam introdotta nel 2006, un nuovo giudizio immediato (art. 20, commi 8 e 8-bis, d.l. 29 novembre 2008 n.185, conv. in l. 28 gennaio 2009 n. 2; art. 26, co. 4, l. Tar), che vede ancora più accentuate le caratteristiche acceleratorie di cui all'articolo 23 bis. Sono questi gli istituti processuali che questa breve monografia si propone di scandagliare, in chiave ricostruttiva, critica e di prospettive future.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 20,00
PSC PER LAVORI EDILI E STRADALI
Due esempi di Piano di Sicurezza e di Coordinamento (PSC) che il CSP e il CSE possono più frequentemente dover redigere nella propria attività professionale: sono i PSC necessari per tipologie diverse di nuove edificazioni (villino, scuola, palazzina residenziale) e per la costruzione di una strada, anche ad eventuale completamento di lavori di lottizzazione (cantiere stradale/piccolo cantiere mobile). Il primo esempio di PSC, redatto per una struttura tradizionale in c.a., rustico e finiture, è riportato sia in versione cartacea sia digitale, editabile e personalizzabile dall'utente; il secondo esempio, lavori stradali, è esclusivamente in versione digitale, anch'esso editabile e personalizzabile. Nella compilazione degli esempi sono stati evidenziati i riferimenti ai contenuti minimi del PSC previsti nell'art. 100 e nell'Allegato XV, punto 2 del DLgs 81/2008 e smi, riportando le prescrizioni di carattere generale; le Schede di sicurezza per singole fasi lavorative, per gruppi omogenei di Lavoratori ; il Cronoprogramma e il Computo estimativo dei costi della sicurezza.
mostra tutto il testo
in vendita su: www.adlerlibri.com
€ 34,00