ORDINA PER ATTINENZA
ORDINA PER PREZZO
ORDINA PER DATA
COMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVORO
COMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVOROCOMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVORO
€ 22,00
Il Compendio è aggiornato alla Legge di Stabilità 2012 (L. 12 novembre 2011, n. 183), nonché alla riforma dell'apprendistato (D.Lgs. 167/2011) ed al cd. correttivo Brunetta. Questo Compendio è una trattazione unitaria e coordinata del diritto del lavoro alle dipendenze della P.A. e dei privatiTrattazione unitaria e coordinata del diritto del lavoro alle dipendenze della P.A. e dei privati.Ogni capitolo esamina i vari istituti (assunzione, inquadramento, mansioni, orari di lavoro, retribuzione etc.), partendo dall'imposizione privatistica, definendone l'applicabilità o meno al pubblico impiego ed evidenziando tutti i profili di specialità che ancora connotano tale rapporto.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVORO 2015
COMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVORO 2015COMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVORO 2015
€ 25,00
Il presente Volume è aggiornato con le più recenti riforme legislative (Legge delega n. 183/2014 (Jobs Act) e successivi decreti attuativi del 4 marzo 2015, nn. 22, in tema di riordino degli ammortizzatori sociali, e 23, in tema di contratto a tutele crescenti, nonché i recentissimi del 15 giugno 2015, nn. 81, in tema di riordino dei contratti di lavoro, della disciplina delle collaborazioni, delle mansioni, e 80, in materia di tutela e conciliazione delle esigenze di cura, vita e lavoro), ed esamina la disciplina che genera e regola gli istituti di diritto del lavoro, dando rilievo alle problematiche concrete che si presentano nella quotidianità, senza mai tralasciare la base teorica e dottrinale. Rappresenta, quindi, un valido strumento operativo per acquisire consapevolezza della normativa in ambito lavoro e si distingue per l’esaustività dei contenuti e la semplicità della trattazione. Tale profilo lo rende un testo pratico ed utile per quanti, già esperti della materia, necessitino di un supporto di rapida consultazione ed approfondimento, nonché uno strumento di analisi e studio per coloro che, pur non provenendo da studi di carattere giuridico, mostrino interesse a comprendere diritti e doveri del lavoratore. In ogni caso, il Compendio rimane un ottimo supporto per lo studio universitario e l’approfondimento post universitario del diritto del lavoro. La Pubblicazione affronta la materia seguendo lo schema proprio della manualistica tradizionale, con immancabili riferimenti storici e giurisprudenziali.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVORO 2015
COMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVORO 2015COMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVORO 2015
€ 20,00
Il presente Compendio di Diritto del Lavoro, come tutti i compendi della collana Strumenti per lo studio del diritto: - espone in sintesi, ma con estrema chiarezza ed esaustività, tutta la materia normalmente oggetto di esami universitari o di prove di concorso e dà ampio spazio agli orientamenti della dottrina e della giurisprudenza; - gli aspetti salienti della disciplina sono evidenziati attraverso l’uso di piste di lettura a margine del testo; - presenta numerosi apparati didattici che permettono di ottimizzare l’apprendimento e di avere a disposizione, in un unico volume, molteplici strumenti di studio e di riepilogo della materia (schemi e tavole sinottiche, per ricapitolare l’argomento studiato e favorirne l’apprendimento, domande di fine capitolo, che propongono le più frequenti domande d’esame, test finali riepilogativi, per l’autovalutazione dell’apprendimento). Si segnala che questa nuova edizione è aggiornata con i Decreti attuativi del "Jobs Act". Si tratta dei Decreti Legislativi n. 22 e n. 23 del 4 marzo 2015, rispettivamente in materia di ammortizzatori sociali e di contratti di lavoro a tutele crescenti, e del D.L.vo n. 81 del 15 giugno 2015, recante la disciplina dei contratti di lavoro e nuove norme sulle mansioni.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVORO 2015
COMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVORO 2015COMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVORO 2015
€ 19,00
Il presente Volume offre un quadro completo ed organico del Diritto del Lavoro, illustrandone con chiarezza e precisione tutti gli istituti fondamentali ed evidenziando le tematiche di maggiore importanza ed attualità. La trattazione è aggiornata alle novità intervenute in attuazione del Jobs Act (L. 183/2014), concernenti, in particolare, il contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti (D.Lgs. 4-3-2015, n. 23) e le misure a sostegno del reddito in caso di disoccupazione, con il contratto di ricollocazione (D.Lgs. 4-3-2015, n. 22). Inoltre, si è tenuto conto della legge di stabilità 2015 (L. 23-12-2014, n. 190), che, tra l’altro, in materia di trattamento di fine rapporto, ha previsto la facoltà di anticipazione della quota maturanda del TFR come parte integrativa della retribuzione. La trattazione è supportata dalla collaudata sistematica espositiva della manualistica Simone (differenti corpi di stampa, riquadri per gli approfondimenti dottrinali e giurisprudenziali e questionari di riepilogo alla fine di ogni capitolo) che, da tanti anni, dimostra la sua efficacia nel favorire lo studio delle discipline giuridiche, talvolta eccessivamente corpose e complesse anche per gli addetti ai lavori. Il Compendio soddisfa le esigenze dei corsi universitari, costituendo al contempo un valido sussidio per corsi di formazione e partecipanti a pubblici concorsi.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE
COMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALECOMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE
€ 24,00
Il Diritto del Lavoro e la Previdenza sociale, seppur ormai autonomi scientificamente, presentano numerosi punti di collegamento e continuità. La loro trattazione in un unico Volume permette, quindi, di evitare duplicazioni, con un prezioso risparmio di tempo, ed offre una visione più organica della materia lavoristico-previdenziale. In linea con le caratteristiche delle pubblicazioni della Casa Editrice, anche in questo caso, l’esposizione privilegia la linearità e la chiarezza, illustrando efficacemente istituti - come quelli pertinenti alla Previdenza sociale - che potrebbero risultare ostici a chi si trovi ad affrontarli per la prima volta. Gli orientamenti dottrinali e giurisprudenziali più importanti e consolidati sono evidenziati in appositi riquadri e, al fine di permettere passo dopo passo la verifica dell’apprendimento, ogni capitolo è corredato di un questionario finale. Inoltre, si è voluto limitare il numero di pagine, consci che la sintesi possa essere un prezioso alleato nello studio di materie complesse e, in particolar modo, nella preparazione di concorsi impegnativi, che hanno ad oggetto una molteplicità di discipline giuridiche. Il Compendio è aggiornato a tutte le più recenti novità intervenute in materia lavoristica e previdenziale, con particolare riguardo alle modifiche introdotte dal cd. Pacchetto Lavoro (D.L. 28-6-2013, n. 76) e alle ultime riforme in materia di lavoro, ammortizzatori sociali e sistema pensionistico (Legge Fornero e decreto Salva Italia).
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVORO, SINDACALE E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 2015
COMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVORO, SINDACALE E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 2015COMPENDIO DI DIRITTO DEL LAVORO, SINDACALE E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 2015
€ 20,00
In questa edizione si è proceduto ad un rinnovamento radicale dei volumi al fine di soddisfare al meglio le esigenze di chi ha poco tempo a disposizione per preparare la prova e incontra difficoltà per l’elevato numero di nozioni (anche di materie diverse tra loro) da memorizzare. I Compendi d’Autore sono gli strumenti giusti per superare queste due difficoltà grazie a: - chiarezza e semplicità nell’esposizione delle nozioni e dei principi fondamentali;- sinteticità ma al tempo stesso completezza nei contenuti. In particolare, i Volumi si connotano per: - articolazione chiara e immediata degli argomenti in paragrafi e sottoparagrafi interni; - esposizione schematica per punti delle principali tesi sulle questioni più problematiche; - evidenziazione, tramite l’utilizzo di grassetti e corsivi, dei concetti-chiave di ogni singolo istituto; - attenta selezione delle più importanti e recenti decisioni della giurisprudenza, segnalate in appositi box contenenti La giurisprudenza più significativa; - segnalazione delle principali domande d’esame alla fine di ogni capitolo, utili per un rapido riepilogo delle nozioni apprese e per testare il livello di preparazione raggiunto; - schemi riepilogativi, di ausilio per la memorizzazione delle questioni più complesse; - dettagliato indice analitico-alfabetico, per agevolare la ricerca degli istituti. Si tratta di strumenti appositamente pensati per aiutare chi non può fare ricorso a trattazioni troppo lunghe e necessita di un’opera, che, in un limitato numero di pagine, fornisca in modo chiaro e completo tutto ciò che non è possibile non sapere per superare la prova!
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO COSTITUZIONALE E AMMINISTRATIVO
COMPENDIO DI DIRITTO COSTITUZIONALE E AMMINISTRATIVOCOMPENDIO DI DIRITTO COSTITUZIONALE E AMMINISTRATIVO
€ 23,00
Questo Compendio offre un quadro completo di due discipline, il Diritto Costituzionale ed il Diritto Amministrativo, strettamente correlate l’una all’altra dal punto di vista dell’organizzazione dello Stato e dello studio delle fonti. Il Volume fornisce al lettore una trattazione unitaria delle due materie, eliminando le sovrapposizioni concettuali che, inevitabilmente, possono sorgere studiando su differenti manuali. L’opera, suddivisa in due parti, è aggiornata alle più recenti novità legislative, tra cui posto di preminenza spetta alla cd. manovra finanziaria bis, recata dal D.L. 13 agosto 2011, n. 138, conv. in L. 14 settembre 2011, n. 148, nella quale trovano posto disposizioni finalizzate al taglio delle spese nel lavoro pubblico, alla riduzione del numero dei consiglieri e assessori regionali e relative indennità, alla razionalizzazione dell’esercizio delle funzioni dei Comuni nonché norme che modificano la composizione del Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro (CNEL). La chiara esposizione, arricchita con le elaborazioni della dottrina e con i più recenti orientamenti giurisprudenziali, rende lo studio più dinamico ed agevole, stimolando, anche attraverso box infratestuali, l’attenzione sugli argomenti di maggiore interesse e attualità.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO SINDACALE 2015
COMPENDIO DI DIRITTO SINDACALE 2015COMPENDIO DI DIRITTO SINDACALE 2015
€ 20,00
Il presente Volume offre un quadro completo ed organico del Diritto Sindacale, analizzandone tutti gli istituti fondamentali, con particolare approfondimento alle tematiche di maggiore importanza e attualità. La trattazione è aggiornata all’accordo interconfederale 2014 recante il Testo Unico della rappresentanza, che ha reso operative le regole previste dai precedenti accordi del 2013 e del 2011. Tenuto conto anche della sentenza della Corte costituzionale n. 231, si realizza un nuovo assetto della contrattazione collettiva e della rappresentanza sindacale, idoneo in linea di principio a superare la situazione d’incertezza e di instabilità degli ultimi anni, ma la cui reale efficacia, in un sistema che continua ad essere caratterizzato dalla mancanza di una legge attuativa dell’art. 39 Cost., dovrà essere verificata alla prova dei fatti. Inoltre, per l’importanza che riveste, si è dato adeguatamente conto del D.Lgs. 4-3-2015, n. 23 che, in attuazione del Jobs Act (L. 183/2014), ha introdotto il contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti (cd. CATUC), determinando l’epocale superamento, per tutti i nuovi assunti, del regime garantistico e protettivo in caso di licenziamenti illegittimi contenuto nell’art. 18 dello Statuto dei Lavoratori, con la finalità di rilanciare l’occupazione e promuovere forme di impiego "stabili". Per quanto concerne le caratteristiche del volume, la sistematica espositiva adottata rende lo studio più dinamico e stimola l’attenzione sugli argomenti di maggiore interesse, tra l’altro con apposite domande infratestuali. I contenuti sono differenziati mediante l’uso di diversi corpi di stampa, mentre sono sintetizzati in riquadri gli orientamenti dottrinali e giurisprudenziali più consolidati; ove necessario, gli istituti sono riepilogati mediante schemi e tavole sinottiche. Al termine di ogni capitolo è presente un questionario per permettere la verifica, passo dopo passo, di quanto studiato. Il Compendio, pertanto, pur essendo prevalentemente indirizzato ai corsi universitari, costituisce un valido sussidio per quanti siano a vario titolo interessati al fenomeno sindacale.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO AMMINISTRATIVO 2015
COMPENDIO DI DIRITTO AMMINISTRATIVO 2015COMPENDIO DI DIRITTO AMMINISTRATIVO 2015
€ 25,00
L’azione e le intenzioni del legislatore sembrano finalmente incanalate nel sentiero delle riforme, anche per i pressanti input provenienti dal contesto sovranazionale. Dalla promessa rivoluzione del mondo del lavoro (Jobs act), passando attraverso la prospettata riscrittura di alcuni articoli della seconda parte della nostra Carta costituzionale, stiamo ponendo le basi della agognata riforma della Pubblica Amministrazione, il cui fine è di allestire una macchina pubblica sempre meno burocratizzata, ispirata ai principi di semplificazione, liberalizzazione, efficacia, trasparenza ed informatizzazione. Questa XXVII edizione del Compendio di Diritto Amministrativo tiene conto di tali aspirazioni, contemperando, altresì, la naturale complessità della materia con una trattazione agevole ed esaustiva per venire incontro a quanti preferiscono i nostri volumi. L’aggiornamento di questa edizione, assieme al consueto sguardo alla giurisprudenza e alla dottrina più attuali, rendono il lavoro particolarmente adatto a chi si appresta a sostenere esami universitari e prove concorsuali, nonché alle esigenze degli operatori del settore.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO TRIBUTARIO 2015
COMPENDIO DI DIRITTO TRIBUTARIO 2015COMPENDIO DI DIRITTO TRIBUTARIO 2015
€ 22,00
Questo "Compendio" non è un sunto di legislazione, giurisprudenza e altri "materiali normativi", ma una organica spiegazione d'insieme della moderna funzione tributaria. Si tratta della determinazione dei tributi, con gli intrecci tra le possibili modalità di calcolo, o di valutazione, della ricchezza cui essi fanno riferimento. Il volume coordina quindi lo tradizionale determinazione valutativa della ricchezza da parte di pubblici uffici o corpi sociali intermedi, con lo sopravvenuta determinazione ragionieristica da parte delle organizzazioni, soprattutto aziendali. La maggior parte del gettito tributario odierno è riconducibile infatti agli uffici amministrativi delle aziende, che tassano consumatori, lavoratori, professionisti e risparmiatori, oltre che l'azienda stessa, a fronte dei redditi spettanti ai relativi proprietari. Questa esternalizzazione della tassazione rispetto agli uffici tributari lascia però sguarnito lo ricchezza non raggiunta dalle aziende, con sperequazioni, sospetti e lacerazioni sociali collegate in realtà alla mancata spiegazione d'insieme della funzione tributaria, cui questo volume cerca di supplire. Questo filo conduttore del compendio è una nuova prospetti- va per esaminare e coordinare i tradizionali argomenti del diritto tributario, dalle fonti normative ai poteri amministrativi, al contenzioso, all'interpretazione, alle sanzioni, ai soggetti passivi, ed ai concetti strutturali dei singoli tributi.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO DELLA NAVIGAZIONE
COMPENDIO DI DIRITTO DELLA NAVIGAZIONECOMPENDIO DI DIRITTO DELLA NAVIGAZIONE
€ 16,00
Il presente Volume fornisce un quadro organico del diritto della navigazione - inteso come insieme di norme che regolano la navigazione, sia essa marittima, interna o aerea - consentendo un’informazione esauriente ed un orientamento sistematico della materia. La Pubblicazione offre, infatti, un’ampia panoramica di questo peculiare ramo del diritto in tutti i suoi principali aspetti: partendo dai concetti e dalle definizioni generali e dall’analisi del regime giuridico internazionale e nazionale dei mari e dello spazio aereo, essa si sofferma su porto ed aeroporto nonché su nave ed aeromobile, sulla relativa costruzione e sui presupposti per l’ammissione alla navigazione. La disamina prosegue approfondendo le relative figure (armatore, esercente, ausiliari) e i diversi contratti di lavoro - nautico ed aereo - e, dopo un ampio sguardo ai contratti di locazione e di noleggio, si concentra sul trasporto di cose e persone e sui relativi profili di responsabilità, per poi concludersi con la trattazione dell’assicurazione dei rischi alla navigazione e della navigazione da diporto. Non manca, infine, un capitolo specifico dedicato a soccorso, assistenza e salvataggio, nonché al profilo, estremamente delicato oltre che di grande attualità, della tutela dell’ambiente marino. Per le sue caratteristiche di chiarezza espositiva ed esaustività, questo Compendio costituisce un valido strumento per lo studio del diritto della navigazione, sia ai fini della preparazione di esami universitari che di abilitazioni professionali, nonché quale testo di base per gli Istituti tecnologici ad indirizzo trasporti.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO CIVILE 2015
COMPENDIO DI DIRITTO CIVILE 2015COMPENDIO DI DIRITTO CIVILE 2015
€ 25,00
Il presente Compendio propone il diritto civile in linea con i programmi delle principali università ma con una sintesi espositivache, senza impoverirne la trattazione, consente una immediata assimilazione dei contenuti dei singoli istituti. Il Volume, che ha il merito di esporre in modo semplice e lineare anche le questioni più ostiche, costituisce uno strumento imprescindibile per chi ha la necessità di conseguire una rapida ed esaustiva preparazione in vista di esami universitari, concorsi pubblici e prove per l’abilitazione forense, come attestato, peraltro, dal rilievo dato, in ciascun paragrafetto (tramite un sapiente ricorso al grassetto), ad una parole chiave o ad una frase meritevole di memorizzazione. Il volume è aggiornato ai provvedimenti che hanno inciso, anche indirettamente, sul diritto civile, tra le altre, il D.Lgs. 4 marzo 2015, n. 23 che, in attuazione della legge delega 10 dicembre 2014, n. 183, ha introdotto il contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti (c.d. jobs act) e alla recentissima legge che ha introdotto il c.d. divorzio breve (legge 6 maggio 2015, n. 55) e ai più significativi arresti giurisprudenziali (v., ad es., la sentenza della Suprema corte 6 marzo 2015, n. 4628 che, a Sezioni Unite, ha posto fine al dibattito sorto in ordine all'ammissibilità del c.d. "preliminare di preliminare" e la sentenza del 15 aprile 2015, n. 7613, che ha affermato la compatibilità delle astreintes, previste in altri ordinamenti, con l’ordine pubblico italiano). Una particolare cura è stata osservata nella redazione del dettagliato indice analitico che consente una rapida individuazione delle tematiche di studio.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA 2015
COMPENDIO DI DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA 2015COMPENDIO DI DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA 2015
€ 18,00
Il presente Volume offre un quadro conoscitivo del diritto dell’Unione Europea inmaniera schematica ma nello stesso tempo completa, individuando i punti nevralgici ed essenziali che compongono i vari aspetti del diritto, prestando attenzione anche all’influenza dei dettami sanciti dall’Unione europea all’interno del diritto nazionale.Infatti, il testo, oltre a delineare gli elementi strutturali e fondanti su cui si basa il funzionamento dell’ Unione europea, indagando sul complesso rapporto tra gli organi istituzionali, sulle procedure di formazione degli atti e di tutela, si avvale anche della più significativa giurisprudenza della Corte di Giustizia in modo da fornire un quadro esauriente sull’evoluzione del diritto durante il processo di integrazione.Infatti, nella seconda parte del testo la descrizione sul funzionamento del mercato interno (la libera circolazione delle merci, dei lavoratori, dei servizi e dei capitali e la politica di concorrenza) viene affrontata tramite i riferimenti alle più attuali sentenze della Corte di Giustizia e ai più recenti atti normativi dell’Ue in materia, evidenziando il continuo dinamismo del mercato europeo.Infine, utilissimi schemi, collocati a valle di ogni capitolo, consentono una più facile memorizzazione dei concetti acquisiti.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO SINDACALE
COMPENDIO DI DIRITTO SINDACALECOMPENDIO DI DIRITTO SINDACALE
€ 18,00
Il presente Manuale si propone di affrontare le problematiche che interessano il diritto sindacale. La trattazione si caratterizza per un taglio pratico e analitico, onde costituire uno strumento operativo per tutti gli addetti del settore (Dirigenti sindacali; Responsabili del personale, Addetti ufficio risorse umane e del personale, Giuslavoristi; Consulenti del lavoro) che si trovano ad affrontare le controverse questioni che caratterizzano la materia sindacale. La scelta degli argomenti e le soluzioni proposte scaturiscono anche dalle problematiche che l’autore ha affrontato nello svolgimento della sua attività professionale. Inoltre, l’esposizione è volutamente semplice e chiara, per cui il volume si rivolge anche a coloro che siano interessati ad avvicinarsi per la prima volta alla materia del diritto sindacale.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE 2015
COMPENDIO DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE 2015COMPENDIO DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE 2015
€ 22,00
La collana Compendi è pensata per offrire uno strumento di studio-lavoro capace di agevolare l'apprendimento pur senza sacrificare lo completezza dell'insegnamento. Per questo lo scelta è orientata verso uno stile semplice e diretto, corredato dal ricorso ad apposite tecniche di paragrafazione e di evidenziazione delle parole chiave. Il presente Volume - con un aggiornamento che il moto instancabile delle riforme impone con cadenza annuale - è aggiornato al D. Lgs 4 marzo 2015, n. 4, in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti (c.d. jobs act); alla L. 27 febbraio 2015, n. 18, in materia di responsabilità civile dei magistrati e al d.l. n. 132/2014, conv. in L. n. 164/2014, che introduce interessanti novità al sistema giurisdizionale, sia incidendo per l'ennesima volta sul processo (in particolare, quello di espropriazione), sia proiettandosi con evidenza verso metodi alternativi di componimento della lite (lo negoziazione assistita, lo conciliazione, l'arbitrato).
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E PROCESSUALE 2015
COMPENDIO DI DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E PROCESSUALE 2015COMPENDIO DI DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E PROCESSUALE 2015
€ 19,00
Il diritto internazionale privato e processuale, a seguito della sempre più diffusa globalizzazione dei rapporti economici e sociali, è divenuto strumento operativo quotidiano di giudici e avvocati coinvolti nelle vicende di matrimoni misti, dei contratti conclusi a mezzo Internet, nelle controversie tra lavoratori e aziende straniere. Con questa edizione, in aderenza alle consuete caratteristiche di precisione e sintesi proprie del volume, si è inteso dare conto delle novità giurisprudenziali e si è proseguito nella ricognizione delle norme dell’Unione europea che, ormai da tempo, hanno finito per sostituire le norme di conflitto statuite dalla legge italiana di sistema ovvero la legge 218 del 1995. Ci si riferisce al Reg. UE 650 del 2012 in materia di successioni e, soprattutto, al Reg. UE 1215 del 2012 (cd. Bruxelles 1 bis) sulla competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale che si applicano rispettivamente dal 17 agosto 2015 e dal 10 gennaio 2015. In appendice oltre alla L. 218/1995, aggiornata al D.Lgs. 154/2013 in materia di filiazione, le fonti di d.i.p. più rilevanti. Particolarmente ricco il QR-Code in cui sono riportati anche gli ultimi orientamenti giurisprudenziali. Il presente Volume, quindi, per le sue caratteristiche rappresenta un valido strumento per tutti coloro che, per ragioni di studio o per esigenze professionali, devono affrontare una materia che oggi nessun operatore può permettersi di trascurare.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
MANUALE DI DIRITTO DEL LAVORO, SINDACALE E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 2015
MANUALE DI DIRITTO DEL LAVORO, SINDACALE E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 2015MANUALE DI DIRITTO DEL LAVORO, SINDACALE E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 2015
€ 31,00
Il presente Manuale di Diritto del Lavoro, Sindacale e Previdenza Sociale è aggiornato a: - D.Lgs. 4 marzo 2015, n. 22 (Disposizioni per il riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali - c.d. Jobs act) - D.Lgs. 4 marzo 2015, n. 23 (Disposizioni in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti - c.d. Jobs Act) - L. 27 febbraio 2015, n. 11 (conv. del d.l. 31 dicembre 2014, n. 192 -Decreto Milleproroghe) - L. 10 dicembre 2014, n. 183 (Delega al Governo per la riforma organica degli ammortizzatori sociali, delle tipologie contrattuali e della conciliazione dei tempi di vita e lavoro) - L. 30 ottobre 2014, n. 161 (Legge comunitaria per il 2015) - ultimissima giurisprudenza. Il presente Manuale breve d’Autore è stato ideato e strutturato appositamente per tutti coloro che si apprestano alla preparazione delle prove dei principali concorsi pubblici e degli esami per l’abilitazione professionale e universitari. La Pubblicazione è frutto di una felice combinazione tra gli aspetti caratteristici, da un lato, della tradizionale trattazione manualistica, di cui conserva la struttura e l’essenziale impostazione nozionistica, e, dall’altro, della più moderna trattazione per compendio, di cui fa proprie la capacità di sintesi e la schematicità nell’analisi degli istituti. I problemi giuridici sono stati inquadrati equilibrandoli tra la loro profondità (tramite un contenuto richiamo ai principali orientamenti dottrinari) e la loro attualità concreta (tramite un’attenta selezione delle decisioni della giurisprudenza). Per agevolare chi deve comprendere e memorizzare in fretta e, al contempo, deve possedere una preparazione completa e approfondita della materia, i volumi si sviluppano lungo due principali direttrici: - chiarezza nella forma, attraverso semplicità ed eleganza espositiva; - completezza nella sostanza, attraverso una trattazione esaustiva ma allo stesso tempo sintetica. Il Volume è caratterizzato da: chiara articolazione degli argomenti in paragrafi e sottoparagrafi interni; - esposizione schematica per punti; - evidenziazione, tramite l’utilizzo di grassetti e corsivi, dei concetti-chiave di ogni singolo istituto; - box di approfondimento sulle questioni più problematiche; - attenta selezione delle più rilevanti e recenti decisioni della giurisprudenza, segnalate in appositi Focus giurisprudenziali; - segnalazione delle principali domande d’esame alla fine di ogni capitolo; - dettagliato indice analitico-alfabetico, per agevolare la ricerca degli istituti.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI STRATEGIA AZIENDALE
COMPENDIO DI STRATEGIA AZIENDALECOMPENDIO DI STRATEGIA AZIENDALE
€ 26,00
Il Compendio di Strategia aziendale rappresenta una cornice di elementi essenziali al fine di fornire un orientamento generale disciplinare intorno ai concetti cardine ed alle loro correlazioni, pur non avendo la pretesa di sostituire gli indispensabili testi universitari. Il volume si caratterizza per la presenza di tutte le più importanti scuole di pensiero dell’Accademia Italiana e anglosassone in merito alla Strategia aziendale; da ciò la scelta di non snaturare i testi originari, ma, piuttosto, di cogliere l’essenza del pensiero dominante di ciascun autore compendiando il tutto in un contesto sistemico di sviluppo delle tematiche più frequenti in ambito strategico. L’impostazione metodologico-didattica prescelta, pur conservando un’unitarietà disciplinare, è stata quella modulare, onde permettere di focalizzare l’attenzione del lettore solo sulle parti che più direttamente lo interessano. Inoltre, si è ritenuto utile inserire le citazioni bibliografiche, in forma schematica, nel corpo dello stesso testo e in nota per assolvere diverse funzioni: - di rimando immediato alla fonte originaria e, quindi, alla scuola di pensiero dominante in ciascun contesto Universitario, ma, contemporaneamente, di non appesantimento della fluidità di lettura; - di guida rapida all’approfondimento tematico. Infine, è stato concepito un modo innovativo di presentare l’indice analitico, a cui si è voluto dare una precisa identità, denominandolo indice analitico esplicato, per consentire di: - rintracciare un argomento non espressamente indicato nell’indice sistematico; - ottenere, in qualsiasi momento, un primo chiarimento sul significato di ciascun termine; - approfondire e collegare i vari argomenti (ricorrendo ai paragrafi di rimando); - individuare l’importanza relativa di ciascun argomento (valutando il numero dei richiami). Il volume si sviluppa nell’ambito applicativo del gruppo didattico-disciplinare SE CS P/07, andando ad abbracciare sia la classe d’insegnamento universitaria Strategia e politica aziendale (laurea triennale - classe 17) che quella di Strategia aziendale (laurea magistrale - classe LM77).Parte Prima: Diritto del lavoro - Nozione ed evoluzione - Le fonti - Il lavoro subordinato - Il contratto individuale di lavoro e il lavoro a termine - Disciplina del mercato del lavoro e procedure di assunzione del lavoratore - Appalto, distacco e somministrazione di lavoro - Tutela del lavoro minorile e della genitorialità. Parità, pari opportunità e tutela contro le discriminazioni - La prestazione di lavoro - Luogo e durata della prestazione e i rapporti di lavoro ad orario flessibile - Poteri e obblighi del datore di lavoro - La retribuzione - La cessazione del rapporto di lavoro - I rapporti di lavoro speciali - Il rapporto di lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche - Attività e diritti sindacali, contratto collettivo e sciopero - Parte Seconda: Previdenza sociale e rapporto previdenziale - Fondamento ed evoluzione - Il rapporto giuridico previdenziale: rapporto erogativo e rapporto contributivo - La tutela previdenziale per l’invalidità, la vecchiaia e i superstiti e gli interventi di riforma - I requisiti per il diritto alle prestazioni pensionistiche - Il trattamento di fine rapporto e la previdenza complementare - L’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali e altre assicurazioni minori - La tutela contro la disoccupazione e le integrazioni salariali - La tutela previdenziale della famiglia - L’assistenza sociale - La tutela dei diritti e la vigilanza in materia di lavoro
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
Catechismo della Chiesa Cattolica. Compendio
Catechismo della Chiesa Cattolica. CompendioCatechismo della Chiesa Cattolica. Compendio
€ 9,50€ 8,08
Il libro-sintesi della fede cattolica, fortemente voluto da Giovanni Paolo II e realizzato da Benedetto XVI che firma la divulgazione del Compendio sul retro di copertina. I contenuti della fede cristiana per le donne e gli uomini di oggi, esposti in modo chiaro e semplice. Il Compendio presenta i contenuti del CCC in forma dialogica secondo lo schema classico del catechismo: Parte I - La professione della fede; Parte II - La celebrazione del mistero cristiano; Parte III La vita nuova in Cristo; Parte IV - La Preghiera cristiana. Vengono affrontati con coraggio i grandi problemi del mondo contemporaneo, rendendo omaggio al progresso scientifico, appellandosi alla coscienza e ai diritti della persona. Come in un dialogo tra maestro e discepolo, quasi immaginando di stare alla scuola del vero Maestro, il Compendio offre una chiara, vitale e affascinante esposizione del messaggio cristiano nella sua integrità e completezza, con un linguaggio accessibile a tutti. Un libro da non perdere, nella doppia edizione, con 15 splendide tavole a colori. Come nasce il Compendio. Nel 1992 veniva pubblicato per la prima volta in tutto il mondo il Catechismo della Chiesa Cattolica, voluto da Giovanni Paolo II che aveva accolto il desiderio dei Padri sinodali espresso alla chiusura del Sinodo dei Vescovi del 1985, Sinodo celebrato in occasione del ventesimo anniversario della chiusura del Concilio Vaticano II. Dopo 13 anni dalla pubblicazione del CCC, a seguito di un intenso lavoro di elaborazione dei contenuti viene oggi finalmente alla luce il Compendio con lo scopo di raggiungere tutti gli uomini di buona volontà. Il compendio è stato preparato dalla Commissione della Congregazione per la dottrina della fede presieduta dal Card. Ratzinger e approvato da Papa Benedetto XVI.
Il compendio tascabile de IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA si rivela uno trumento utile per giovani e adulti che intendono portare avanti un forte messaggio di fede.
Il messaggio cristiano viene esposto in modo semplice e chiaro, vengono affrontati in modo diretto i problemi della contemporaneità. La fede è un dialogo tra il discepolo e il suo maestro.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.libreriashalom.it
COMPENDIO DI ECONOMIA AZIENDALE
COMPENDIO DI ECONOMIA AZIENDALECOMPENDIO DI ECONOMIA AZIENDALE
€ 24,00
Il presente Volume, alla terza edizione, è stato completamente ristrutturato al fine di rispondere al meglio alle esigenze di quanti devono affrontare l’esame universitario. Esso presenta, in maniera chiara e sistematica, sotto l’aspetto economico, civilistico e fiscale, le problematiche fondamentali legate all’economia aziendale: dai temi di ragioneria generale a quelli di contabilità industriale, dall’organizzazione aziendale alle argomentazioni legate alla gestione delle risorse umane, dai temi di contabilità industriale a quelli di diritto societario, dai concetti di analisi strategica a quelli di economicità. Nel Volume vengono sottolineate le molteplici modifiche intervenute sia in campo tributario sia in quello societario che hanno caratterizzato gli ultimi anni e che hanno influenzato notevolmente il comportamento economico, organizzativo, amministrativo e fiscale delle imprese e delle società in generale. La struttura della Pubblicazione è caratterizzata da un’esposizione ed un linguaggio semplici e dalla presenza di numerosi esempi pratici e schemi di sintesi che contribuiscono a rendere il volume uno strumento, di studio o di lavoro, efficace per un rapido processo di apprendimento.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE + CODICE DI PROCEDURA CIVILE: LA RIFORMA
COMPENDIO DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE + CODICE DI PROCEDURA CIVILE: LA RIFORMACOMPENDIO DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE + CODICE DI PROCEDURA CIVILE: LA RIFORMA
€ 24,00
CODICE DI PROCEDURA CIVILE - LA RIFORMA: TESTO VECCHIO/TESTO NUOVO CONFRONTO Ancora una volta il testo del Codice di procedura civile diviene oggetto di intervento da parte del legislatore che, ormai, a distanza di tre anni dall'ultima riforma, continua in modo non sempre organico a perseguire l'obiettivo di semplificare e razionalizzare il processo civile. Questo nuovo volume, nato dall'esperienza della redazione giuridica della ns. Casa editrice, è stato realizzato per andare incontro alle richieste e alle esigenze di quanti, operatori giuridici e non, hanno la necessità di individuare con immediatezza le modifiche apportate dalla L. 18 giugno 2009, n. 69 (Disposizioni per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività nonché in materia di processo civile) al tessuto codicistico, ed al contempo, raffrontare la nuova norma con quella anteriormente vigente. A tale scopo sono stati utilizzati opportuni accorgimenti grafici che agevolano il lettore nella consultazione: - il testo del Codice "ante riforma" è riportato su fondo grigio, mentre quello "post riforma" è stato inserito corrispondentemente "a lato" ed è caratterizzato dal carattere grassetto che evidenzia le modifiche intervenute; - in calce agli articoli riformati è stata inserita, tenendo conto della disciplina transitoria prevista dalla riforma, l'applicabilità della nuova norma. A completamento del volume sono riportati: - una serie di schemi riepilogativi delle varie fasi processuali le cui novità sono evidenziate da box tratteggiati; - un glossario dei principali istituti processuali riformati le cui novità sono evidenziate da apposite losanghe laterali. Un puntuale indice analitico-alfabetico chiude il volume consentendo un immediato reperimento della norma. COMPENDIO DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE La nuova edizione del compendio di diritto processuale civile ambisce a coniugare tradizione e novità. La tradizione è rappresentata dall'agilità del metodo espositivo e dalla scorrevolezza dello stile che costituiscono la caratteristica peculiare di tale volume. Lo scopo principale del compendio, difatti, è quello di offrire al lettore "alle prime armi" un utile strumento di apprendimento che consenta di impossessarsi nel più breve tempo possibile delle nozioni essenziali della materia, senza compromettere tuttavia la completezza ed il rigore scientifico del discorso. L'obiettivo è perseguito adoperando uno schema espositivo lineare ed efficace che permette anche al lettore meno esperto di individuare agevolmente gli aspetti fondamentali della disciplina dei singoli istituti e di coglierne le relazioni sistematiche, evitando appesantimenti - costituiti da continui riferimenti a dottrina e giurisprudenza - che, oltre ad essere poco funzionali allo scopo, non gioverebbero comunque alla comprensione delle fondamenta del diritto processuale civile. Anche lo stile è consono all'obiettivo prefisso, dal momento che solo la spiegazione degli istituti con terminologia semplice, ma non per questo priva di rigore, permette allo studente di impadronirsi con sicurezza di nozioni e questioni caratterizzate non di rado da rilevante complessità. La novità è costituita dall'esposizione - quasi "in tempo reale" - della recente riforma legislativa (contenuta nella legge n. 69 del 18 giugno 2009, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 140 del 19 giugno s.o. 95/L), la quale, a pochi anni dalla precedente, ha inciso profondamente sul diritto processuale civile con il dichiarato intento di risolvere l'ormai annoso problema della lentezza della giustizia e di restituire efficienza al processo civile. Laddove la legge è intervenuta modificando - talvolta in maniera sensibile - istituti preesistenti, si è cercato di sottolineare il senso e la portata delle innovazioni, evidenziando in particolare il problema che la riforma ha inteso risolvere ovvero l'obiettivo di semplificazione o snellimento che si è voluto perseguire. Quando, invece, la legge ha introdotto istituti in tutto o in parte nuovi, si è tentato di esporre in maniera esaustiva i tratti della disciplina chiarendo soprattutto le connessioni con gli istituti già esistenti e ponendo in rilevo gli aspetti problematici che emergono già ad una prima lettura. Solo il tempo potrà dire se questa ennesima riforma è davvero in grado di raggiungere lo scopo prestabilito. L'augurio è che, nonostante le continue modifiche legislative, il compendio possa continuare ad essere un utile strumento di apprendimento per tutti coloro che si avvicinano per la prima volta allo studio del diritto processuale civile, nonché per coloro che, pur padroneggiando già la materia, necessitano di un agile e tuttavia completo volume di aggiornamento.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO ISLAMICO
COMPENDIO DI DIRITTO ISLAMICOCOMPENDIO DI DIRITTO ISLAMICO
€ 18,00
Il diritto islamico è la fonte materiale del vigente diritto positivo dei Paesi musulmani, ma non si identifica propriamente con nessuno di essi. In ciascun ordinamento, infatti, ai principi giuridico-religiosi del Corano e della Shari’ah si affiancano consuetudini, normative positive, usi locali etc. che disciplinano nel dettaglio la convivenza del corpo sociale. Nei Paesi musulmani i principi religiosi, pur essendo considerati immutabili nel loro nocciolo duro perché derivati direttamente da Dio, necessitano, dopo circa quattordici secoli dalla In tali ordinamenti, soprattutto negli ultimi due secoli, si sono verificati alcuni importanti mutamenti: - l’occidentalizzazione del diritto, che ha prodotto lo sviluppo di branche completamente nuove (come il diritto costituzionale) e ne ha modificate altre (diritto penale, commerciale, bancario etc.); - le codificazioni, per dare ordine alle norme vigenti in materia di statuto personale (matrimonio, famiglia, successioni etc.); - la decadenza degli ordini giudiziali tradizionali (qaddi, mazalim, muhtasib) a fronte dell’istituzione di Tribunali organizzati sul modello occidentale, chiamati ad applicare il diritto ispirandosi ai principi della tradizione islamica. Questa evoluzione, maturata in tempi e luoghi diversi, non è stata uniforme, né pacifica, e attualmente è in pieno fermento a seguito della resistenza attiva che il popolo arabo-musulmano sta opponendo ai poteri costituiti. Ciò è confermato dalle ondate di rivolte note come Primavera araba, generate dalla presa di coscienza di tutti i musulmani dell’inviolabile dignità del singolo e del cittadino e dal relativo senso di umiliazione e frustrazione (hogra) provocato dalla gestione autoritaria del potere. Questo Compendio non si ferma ad una descrizione statica dei principi di diritto islamico, ma, attraverso un’analisi comparata che si avvale di opportuni paralleli e differenze con il nostro diritto, delinea la loro evoluzione-involuzione nei Paesi musulmani.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE 2015
COMPENDIO DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE 2015COMPENDIO DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE 2015
€ 22,00
Anche questa edizione del Compendio di Diritto Processuale Civile tiene conto di tutti gli ennesimi interventi normativi che, ancora una volta, hanno interessato la materia. L’obiettivo delle riforme è rimasto identico: l’incremento di celerità ed efficienza del processo civile quale strumento per consentire al Paese di recuperare competitività a livello internazionale. Le strade battute, però, sono state in parte diverse da quelle solite. Con D.L. 12-9-2014, n. 132 (Misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile), conv. con modif. in L. 10-11-2014, n. 162, infatti, il legislatore ha cercato di diminuire il numero complessivo dei procedimenti pendenti dinanzi all’autorità giudiziaria in due modi: da un lato, favorendo la fuoriuscita di procedimenti già pendenti mediante trasferimento degli stessi in sede arbitrale (cioè spostando la controversia da un giudice dello Stato ad un giudice privato); dall’altro, tentando di ridurre l’afflusso in entrata di giudizi mediante un nuovo strumento di composizione amichevole della lite che, per talune materie, assurge a condizione di procedibilità della domanda giudiziale (cd. negoziazione assistita), ed in più prevedendo per i procedimenti di separazione personale e divorzio la facoltà per i coniugi, sia pure a certe condizioni, di concordare la separazione o lo scioglimento del rapporto matrimoniale dinanzi all’autorità amministrativa (cioè al sindaco in veste di ufficiale di stato civile), anziché dinanzi al giudice (semplificazione dei procedimenti di separazione e divorzio). Non sono poi mancati interventi più tradizionali in materia di processo ordinario di cognizione (tra cui merita di essere segnalata la drastica compressione del potere del giudice di compensare le spese di lite in caso di totale soccombenza e la riduzione del periodo di sospensione feriale dei termini processuali), nonché molteplici ed incisive innovazioni in tema di procedimento esecutivo, nel cui ambito si evidenziano soprattutto l’ampliamento della possibilità di ricerca dei beni da pignorare mediante accesso diretto con modalità telematiche alle banche dati della pubblica amministrazione, l’introduzione di una speciale disciplina in materia di pignoramento e custodia di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi, nonché la previsione di una particolare forma di chiusura del processo esecutivo per infruttuosità dell’espropriazione forzata. Non meno significative sono state le novità contenute nel D.L. 24-6-2014, n. 90 (Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l’efficienza degli uffici giudiziari), conv. con modif. in L. 11-8-2014, n. 114, tra le quali devono ricordarsi le disposizioni volte a garantire l’effettività del processo telematico, come la norma che fissa, a partire dal 31-12-2014, l’obbligo per tutti i procedimenti civili dinanzi al tribunale, siano essi contenziosi o di volontaria giurisdizione, di deposito con modalità telematiche di tutti gli atti e i documenti successivi alla costituzione delle parti (atti cd. endoprocessuali). Come di consueto, l’esposizione di tutti gli interventi normativi illustrati con quello stile semplice e schematico che costituisce il tratto distintivo del compendio è avvenuta ponendo in risalto gli elementi di novità più importanti, in modo da offrire al lettore una sintesi efficace ed esauriente degli istituti, nonché delle prevedibili ricadute pratiche che tali novità produrranno sui delicati meccanismi processuali. Un dettagliato indice analitico-alfabetico completa il Compendio per consentire l’immediata individuazione dell’argomento cercato.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
COMPENDIO DI DIRITTO PENALE 2015 - PARTE GENERALE E SPECIALE
COMPENDIO DI DIRITTO PENALE 2015 - PARTE GENERALE E SPECIALECOMPENDIO DI DIRITTO PENALE 2015 - PARTE GENERALE E SPECIALE
€ 24,00
Il presente Compendio di Diritto Penale fornisce, accanto alle nozioni di diritto penale sostanziale, taluni fondamentali e mirati approfondimenti, per dare la possibilità, a quanti necessitano di un testo agile e sintetico, di soffermarsi prevalentemente sugli argomenti di maggior interesse anche alla luce delle più attuali dispute dottrinali e giurisprudenziali. Il Volume è aggiornato alle novità disciplinari intervenute fino ad aprile 2014, fra le quali si segnalano la creazione di una inedita causa di estinzione del reato, nota come messa alla prova, la riscrittura del delitto di tratta di persone ed i connessi correttivi al delitto di riduzione in schiavitù, nonché la sostanziale estensione delle ipotesi aggravate dei delitti di violenza sessuale. Significativa novità, introdotta nel volume, è costituita da una serie di prospetti esplicativi Spiegare le norme, con i quali si è inteso fornire all’utente uno strumento per andare al di là del semplice significato letterale dei termini usati dal legislatore e fornire l’accezione interpretativa più aderente al contesto applicativo della norma. Il Compendio, inoltre, è corredato da questionari contenenti le domande più ricorrenti in sede di esame o di concorso per permettere di testare il livello di preparazione raggiunto. Un dettagliato indice analitico-alfabetico agevola la ricerca degli istituti.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
cerca in queste categorie
prezzo massimo
filtri aggiuntivi