Abbigliamento e accessori
Arte e Antiquariato
Audio, TV, Elettronica
Auto
Auto: ricambi e accessori
Bellezza e Salute
Casa, Arredamento e Bricolage
Collezionismo
Commercio e Industria
Fotografia e Video
Giocattoli e Modellismo
Infanzia e Premaman
Informatica e Palmari
Libri e Riviste
Moto: ricambi e accessori
Orologi e Gioielli
Sport e Viaggi
Telefonia e Cellulari
Videogiochi e Console
Vini e Gastronomia
Altre categorie
Altro
mostra tutte le categorie
ORDINA PER ATTINENZA
ORDINA PER PREZZO
ORDINA PER DATA
PRONTUARIO OPERATIVO PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA
PRONTUARIO OPERATIVO PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICAPRONTUARIO OPERATIVO PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA
€ 41,00€ 39,00
La certificazione energetica è un argomento di grande attualità, le richieste del mercato immobiliare si stanno sempre più spostando verso immobili con alte performance e ridottissimi consumi (classe A e B).
Il mondo delle costruzioni ed i progettisti si sono adeguati, progettando edifici ecologici e bio compatibili. La certificazione energetica è uno strumento, un mezzo, per raggiungere gli obiettivi di riduzione dei consumi energetici entro il 2020 come imposto dal protocollo di Kyoto. La certificazione, quindi, ha un ruolo determinante nel processo edilizio, non può essere banalizzata o ridotta ad una semplice procedura amministrativa e burocratica, bensì deve essere uno strumento in mano al progettista o al committente per raggiungere gli obiettivi prestazionali prefissati in fase di progetto.
Il presente Volume, quindi, si pone l’obiettivo di guidare il professionista attraverso esempi e check list in tutte le fasi del processo di certificazione energetica dell’edificio, dall’acquisizione della commessa, al sopralluogo in cantiere fino alla redazione del certificato energetico stesso. L’Opera non vuole legarsi ad una specifica Regione o modalità di certificazione, bensì vuole essere un manuale snello e pratico, applicabile in tutte le situazioni in cui è necessario redigere una certificazione energetica di un edificio. La Pubblicazione è aggiornata con la direttiva tecnica (UNI TS 11300), con la direttiva comunitaria 2010/31/Ue del 2010, con il D.P.R. 59/2009, le linee guida nazionali per certificazione energetica, oltre che con il D.L. 56/2010, il D.L. 28/2011, il D.M. 22/12/2012, il D.L. 63 del 2013 ed il DPR 75/2013.
Pag. 378
Autore: Guido Roche
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.certificazione.info
LEX 10 E CERTIFICAZIONE ENERGETICA
LEX 10 E CERTIFICAZIONE ENERGETICALEX 10 E CERTIFICAZIONE ENERGETICA
€ 130,00€ 120,00
Il Sofware allegato al Volume è in grado di calcolare il fabbisogno convenzionale stagionale di energia e dell'indice di prestazione energetica per la climatizzazione, sia in regime estivo che invernale, e delle verifiche prescritte dalla normativa vigente (D.Lgs. n. 192/05 e s.m.i.). Il Volume e il Programma sono aggiornati al D.P.R. n. 59/09 e al D.M. 26 giugno 2009 "Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici". Tale calcolo si basa sulle metodologie contenute nelle norme UNI EN ISO 13790-2008, UNI TS 11300-1, UNI TS 11300-2 e in quelle da esse richiamate.
INPUT
- CAD integrato
- Input di planimetrie da file .dxf (AutoCAD) e da scanner
- Definizione delle caratteristiche dell'edificio
- Determinazione delle caratteristiche geografiche e climatiche
- Definizione della temperatura di progetto e descrizione delle caratteristiche dell'impianto termico
CALCOLO
- Dispersioni, per trasmissione e ventilazione, degli apporti di calore interni, secondo la norma UNI TS I 1300-1
- Rendimenti di impianto secondo la norma UNI TS 11300-2
- Fabbisogno stagionale di energia primaria (climatizzazione invernale)
- Rendimento globale medio stagionale (climatizzazione invernale)
- Energia termica richiesta per la produzione di acqua calda sanitaria
- Indice di prestazione energetica per la climatizzazione invernale e per la produzione di acqua calda sanitaria
- Trasmittanza termica delle strutture opache e vetrate
- Fabbisogno stagionale di energia termica per la climatizzazione estiva
- Indice di prestazione energetica per la climatizzazione estiva
- Verifiche prescritte dal D.P.R. n. 59/09
- Rappresentazione numerica e grafica di tutti i principali parametri per individuare gli interventi atti al contenimento dei consumi energetici
- Determinazione della classe energetica dell'edificio
OUTPUT
- Relazione tecnica in conformità agli allegati del D.M. 26 giugno 2009, esporta bile in .rtf (Word), .pdf (Acrobat) e html
- Redazione dell'attestato di certificazione energetica
- Esportazione del file di output in formato compatibile con altri software: CENED+ (Regione Lombardia), SICEE (Regione Piemonte).
Autore:
Daniele Alberti, Antonio Mazzon
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.certificazione.info
Stress 81 - software valutazione stress lavoro correlato versione base
Stress 81 - software valutazione stress lavoro correlato versione baseStress 81 - software valutazione stress lavoro correlato versione base
€ 240,79€ 119,79
Stress D.lgs 81 è lo strumento per realizzare la valutazione dello stress negli ambienti di lavoro così come previsto dal D.lgs 81/08 art. 28 "...La valutazione dei rischi di cui all'art. 17, comma 1, lettera a) deve riguardare tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, ivi compresi quelli riguardanti gruppi di lavoratori esposti a rischi particolari, tra cui quelli collegati allo stress lavoro-correlato secondo i contenuti dell'accordo europeo dell'8 ottobre 2004.
Stress D.lgs 81 consente di effettuare la valutazione stress lavoro in base alle attuali linee guida europee e italiane le linee guida ISPESL HSE (maggio 2010) in linea con la Direttiva del Ministero del lavoro del 17/11/2010
Stress D.lgs 81 è lo strumento per realizzare la valutazione dello stress negli ambienti di lavoro così come previsto dal D.lgs 81/08 art. 28 "...La valutazione dei rischi di cui all'art. 17, comma 1, lettera a) deve riguardare tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, ivi compresi quelli riguardanti gruppi di lavoratori esposti a rischi particolari, tra cui quelli collegati allo stress lavoro-correlato secondo i contenuti dell'accordo europeo dell'8 ottobre 2004 e secondo le linee guida del maggio 2010 dell'ISPESL - HSE e in linea con la Direttiva del Ministero del lavoro del 17/11/2010
Stress D.lgs 81 è lo strumento per realizzare la valutazione dello stress negli ambienti di lavoro così come previsto dal D.lgs 81/08 art. 28 "...La valutazione dei rischi di cui all'art. 17, comma 1, lettera a) deve riguardare tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, ivi compresi quelli riguardanti gruppi di lavoratori esposti a rischi particolari, tra cui quelli collegati allo stress lavoro-correlato secondo i contenuti dell'accordo europeo dell'8 ottobre 2004 e secondo le linee guida ISPESL HSE e in linea con la Direttiva del Ministero del lavoro del 17/11/2010
Tale valutazione viene realizzata in base ai seguenti criteri adottati a livello nazionale:
1) Valutazione oggettiva su gruppi omogenei di lavoratori con definizione del livello di rischio stress lavoro correlato (rischio basso, medio, alto)
2) Valutazione soggettiva su gruppi omogenei che hanno evidenziato un livello alto di rischio stress lavoro correlato
3) Definizione del piano di azione
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.certificazione.info
Cerca altri prodotti in:
Software
La responsabilità medica civile e penale - 2013
La responsabilità medica civile e penale - 2013La responsabilità medica civile e penale - 2013
€ 32,00€ 28,00
Descrizione L’opera, aggiornata alle recenti interpretazioni giurisprudenziali, tratta della responsabilità medica in ambito civile e penale alla luce del cosiddetto “Decreto Balduzzi”. La legge 189/2012 convertiva il decreto legge 158/2012 con un percorso parlamentare “anomalo”, come sottolineato e spiegato nei particolari dall’autore.
Si cerca, con un’analisi dettagliata e puntuale, di individuare le particolari novità introdotte dalla Legge Balduzzi per la soluzione delle problematiche pratiche nell’identificazione della responsabilità medica.
Si focalizzano le risposte ai molti dubbi applicativi della recente normativa individuando gli ambiti di applicazione ratione temporis, ratione personae e ratione materiae delle nuove disposizioni di riferimento.
Si individuano alla luce anche delle prime interpretazioni giurisprudenziali 2013 (Cassazione Civile, sez. III, 19 febbraio 2013, n. 4030; Cassazione Penale, sez. IV, 24 gennaio 2013-11 marzo 2013) le possibili azioni di incostituzionalità della Legge 189/2012.
- La ratio legis della “controriforma” della responsabilità medica
- Il falso pretesto della lotta alla cosiddetta “medicina difensiva”
- L’illegittimità costituzionale dell’art. 3 del decreto-legge n.158/2012
- Il richiamo alle linee guida quale interpretazione corretta della norma
- I risvolti penalistici della nuova norma primo periodo dell’art. 3, comma 1
- L’esimente dalla colpa lieve nell’ipotesi di osservanza di linee guida e buone pratiche accreditate dalla comunità scientifica
- L’effettivo impatto “depenalizzante” della legge n. 189/2012 sulla responsabilità penale medica
- Le avventate ed infondate interpretazioni della norma nel senso dell’esclusione o della delimitazione dell’azionabilità delle pretese risarcitorie ex art. 1218 e 1228 c.c.
- L’infondatezza alla responsabilità da inadempimento in seno ai contenziosi per danni da prestazioni medico-sanitarie
- Il terzo periodo dell’art. 3, comma 1 e la sua inapplicabilità ai fini della quantificazione dei danni patrimoniali e non patrimoniali
Marco Bona
socio fondatore dello studio legale MB.O - Bona, Oliva e associati, con sede in Torino (www.mbolaw.it), è un avvocato civilista specializzato in controversie, nazionali ed internazionali, in materia di responsabilità civile e danni alla persona. Dottore di ricerca in diritto privato comparato. Dal 2001 coordina l’Academic Committee
della Pan-European Organization
of Personal Injury Lawyers(PEOPIL) ed è General Editor del PEOPIL Research Group. Ha tenuto diversi insegnamenti presso varie Università (Bocconi, Castellanza, Torino, Piemonte Orientale) ed ha collaborato in qualità di esperto con la Commissione Giustizia del Parlamento Europeo. È autore di numerose monografie ed articoli in tema di responsabilità civile, risarcimento del danno, processo civile, mediazione, diritto europeo, diritti umani, diritto internazionale privato e processuale.
Autori - Bona
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.libriecodiciprofessionali.it
Cerca altri prodotti in:
Diritto
ASSISTENZA INFERMIERISTICA IN ONCOLOGIA
ASSISTENZA INFERMIERISTICA IN ONCOLOGIAASSISTENZA INFERMIERISTICA IN ONCOLOGIA
€ 56,00
Questo manuale è un utile strumento di lavoro per gli infermieri che operano nei reparti di oncologia e intendono avvalersi di linee guida, protocolli e procedure condivisi a livello nazionale. Il testo sottolinea l'importanza di un approccio multidisciplinare al malato oncologico, partendo dal presupposto che l'iter assistenziale al paziente non si esaurisce con la diagnosi e la terapia ma coinvolge anche altri livelli come la riabilitazione, il sostegno psicologico e le cure palliative. Il volume prende in considerazione le aree di intervento più difficili da trattare come l'alimentazione, la terapia, la chemioterapia, gli accessi venosi, l'assistenza al paziente con infezioni e la gestione del dolore da cancro. Sono inoltre affrontati anche tre temi di grande attualità e importanza nell'ambito dell'assistenza al paziente oncologico: l'assistenza al paziente pediatrico, al paziente anziano e le urgenze. Contenuti: Progetto europeo per l'assistenza in oncologia. L'infermiere di famiglia nel contesto di salute. Assistenza infermieristica in oncologia: realtà e prospettive. Gestione delle informazioni per orientare le scelte della persona con cancro. Gestione infermieristica del bisogno alimentare in oncologia: strumenti per garantirne la soddisfazione. Gestione infermieristica di un sintomo in oncologia: il dolore. Gestione infermieristica di un trattamento oncologico: la chemioterapia. Gestione fermieristica dei dispositivi per gli accessi venosi. Gestione infermieristica dell'assistenza al malato sottoposto a trapianto di midollo osseo (TMO). Gestione infermieristica dell'assistenza al malato sottoposto a terapia antinfettiva. Gestione infermieristica del paziente pediatrico con patologia tumorale. Gestione infermieristica del paziente oncologico anziano. Gestione infermieristica delle urgenze in oncologia.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
Commentario del Codice civile - Della Proprietà - Vol. IV: Leggi collegate - 2013
Commentario del Codice civile - Della Proprietà - Vol. IV: Leggi collegate - 2013Commentario del Codice civile - Della Proprietà - Vol. IV: Leggi collegate - 2013
€ 100,00€ 88,00
Il modulo “Della Proprietà” è un autorevole commento articolo per articolo della disciplina normativa codicistica in tema di proprietà e contiene anche il commento alle più importanti normative speciali.
L’Opera, coordinata dai Proff.i Iannarelli e Macario e divisa in 4 volumi (Primo volume: 810-868 – Secondo volume: 869-1116 – Terzo volume: 1117-1172; Quarto volume: Leggi Collegate), è commentata da accademici e professionisti di altissimo livello e si rivela essere un mezzo autorevole ed utile per la pratica quotidiana all’avvocato e al magistrato. Nel quarto ed ultimo volume vengono commentati le norme speciali in tema di proprietà e vengono analizzate le norme in materia di parcheggio, barriere architettoniche, espropriazione per pubblica utilità, miniere e cave, acque pubbliche, piano energetico nazionale, multiproprietà e beni culturali.
Il volume è aggiornato al d.l. 22.6.2012, n. 83 convertito con l. 7.8.2012, n. 134 in materia di edilizia, alla L. 11 dicembre 2012, n. 220, che, modificando la disciplina del condominio negli edifici, modifica la normativa in tema di impianti fotovoltaici e di barriere architettoniche e, per finire, al d.l. 9.2.2012, n. 5, convertito con modificazioni dalla l. 4.4.2012, n. 35, in tema di parcheggi
Piano dell’opera
VOLUME QUARTO
  • ACQUE (D.LG. 3 APRILE 2006, N. 152 NORME IN MATERIA AMBIENTALE - R.D. 11 DICEMBRE 1933, N. 1775 TESTO UNICO DISPOSIZIONI DI LEGGE SULLE ACQUE) della Prof.ssa Irene CANFORA
  • ACQUE INTERNE (R.D. 25 LUGLIO 1904, N. 523 TESTO UNICO DELLE DISPOSIZIONI DI LEGGE INTORNO ALLE OPERE IDRAULICHE DELLE DIVERSE CATEGORIE - R.D. 8 MAGGIO 1904, N. 368 REGOLAMENTO SULLE BONIFICAZIONI DELLE PALUDI E DEI TERRENI PALUDOSI) del Dott. Domenico MASCOLO
  • ACQUEDOTTI (D.LG. 3 APRILE 2006, N. 152 NORME IN MATERIA AMBIENTALE) del Dott. Domenico Mascolo
  • AEROPORTI (R.D. 30 MARZO 1942, N. 327 CODICE DELLA NAVIGAZIONE - D.M. DELLA DIFESA 20 APRILE 2006 APPLICAZIONE DELLA PARTE AERONAUTICA DEL CODICE DI NAVIGAZIONE, DI CUI AL D.LG. 9 MAGGIO 2005, N. 96, E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI) del Dott. Domenico Mascolo
  • AGRICOLTURA (D.LG. 18 MAGGIO 2001, N. 228 ORIENTAMENTO E MODERNIZZAZIONE DEL SETTORE AGRICOLO, A NORMA DELL’ARTICOLO DELLA LEGGE 5 MARZO 2001, N. 57) del Prof. FRANCESCO MACARIO e dell’avv. MARIA LAURA MATTIA
  • AREE CIMITERIALI (R.D. 27 LUGLIO 1934, N. 1265 APPROVAZIONE DEL TESTO UNICO DELLE LEGGI SANITARIE - D.P.R. 10 SETTEMBRE 1990, N. 285 APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO DI POLIZIA MORTUARIA - LEGGE 5 AGOSTO 1978, N. 457 NORME PER L’EDILIZIA RESIDENZIALE) del Dott. Domenico MASCOLO
  • AREE STRADALI (D.LG. 30 APRILE 1992, N. 285 NUOVO CODICE DELLA STRADA - D.P.R. 16 DICEMBRE 1992, N. 495 REGOLAMENTO DI ESECUZIONE E DI ATTUAZIONE DEL NUOVO CODICE DELLA STRADA - LEGGE 24 LUGLIO 1961, N. 729 PIANO DI NUOVE COSTRUZIONI STRADALI ED AUTOSTRADALI - D.M. 1 APRILE 1968, N. 1404 DISTANZE MINIME A PROTEZIONE DEL NASTRO STRADALE DA OSSERVARSI NELLA EDIFICAZIONE FUORI DEL PERIMETRO DEI CENTRI ABITATI, DI CUI ALL’ART. 19 DELLA LEGGE 6 AGOSTO 1967, N. 765) del Dott. Domenico Mascolo
  • BARRIERE ARCHITETTONICHE (LEGGE 30 MARZO 1971, N. 118 CONVERSIONE IN LEGGE DEL D.L. 30 GENNAIO 1971, N. 5 E NUOVE NORME IN FAVORE DEI MUTILATI ED INVALIDI CIVILI - D.P.R. 27 APRILE 1978, N. 384 REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELL’ART. 27 DELLA LEGGE 30 MARZO 1971, N. 118, A FAVORE DEI MUTILATI E INVALIDI CIVILI, IN MATERIA DI BARRIERE ARCHITETTONICHE E TRASPORTI PUBBLICI - LEGGE 9 GENNAIO 1989, N. 13 DISPOSIZIONI PER FAVORIRE IL SUPERAMENTO E L’ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE NEGLI DIFICI PRIVATI - D.M. 14 GIUGNO 1989, N. 236 PRESCRIZIONI TECNICHE NECESSARIE A GARANTIRE L’ACCESSIBILITÀ, L’ADATTABILITÀ E LA VISITABILITÀ DEGLI EDIFICI PRIVATI E DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA SOVVENZIONATA E AGEVOLATA, AI FINI DEL SUPERAMENTO E DELL’ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE - LEGGE 5 FEBBRAIO 1992, N. 104 LEGGE-QUADRO PER L’ASSISTENZA, L’INTEGRAZIONE SOCIALE E I DIRITTI DELLE PERSONE HANDICAPPATE - D.P.R. 24 LUGLIO 1996, N. 503 REGOLAMENTO RECANTE NORME PER L’ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE NEGLI EDIFICI, SPAZI E SERVIZI PUBBLICI - D.P.R. 6 GIUGNO 2001, N. 380 TESTO UNICO DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E REGOLAMENTARI IN MATERIA EDILIZIA - L. 11 dicembre 2012, n. 220) del Dott. Domenico MASCOLO
  • BENI PAESAGGISTICI (D.LG. 22 GENNAIO 2004, N. 42 CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO, AI SENSI DELL’ARTICOLO DELLA LEGGE 6 LUGLIO 2002, N. 137) del Dott. Domenico MASCOLO
  • DEMANIO MARITTIMO (R.D. 30 MARZO 1942, N. 327 CODICE DELLA NAVIGAZIONE) del Dott. Domenico MASCOLO
  • DIRITTI EDIFICATORI (D.L. 13 MAGGIO 2011, N. 70 SEMESTRE EUROPEO – PRIME DISPOSIZIONI URGENTI PER L’ECONOMIA) del Dott. Domenico MASCOLO
  • EDILIZIA (D.P.R. 6 GIUGNO 2001, N. 380 TESTO UNICO DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E REGOLAMENTARI IN MATERIA EDILIZIA) del Notaio Giovanni RIZZI
  • EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI (art. 117 Cost. - D.LG. 19 AGOSTO 2005, N. 192 ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA 2002/91/CE RELATIVA AL RENDIMENTO ENERGETICO NELL’EDILIZIA) del Notaio Alberto VALERIANI
  • ELETTRODOTTI (LEGGE 22 FEBBRAIO 2001, N. 36 LEGGE QUADRO SULLA PROTEZIONE DALLE ESPOSIZIONI A CAMPI ELETTRICI, MAGNETICI ED ELETTROMAGNETICI - D.P.C.M. 8 LUGLIO 2003 FISSAZIONE DEI LIMITI DI ESPOSIZIONE, DEI VALORI DI ATTENZIONE E DEGLI OBIETTIVI DI QUALITÀ PER LA PROTEZIONE DELLA POPOLAZIONE DALLE ESPOSIZIONI AI CAMPI ELETTRICI E MAGNETICI ALLA FREQUENZA DI RETE (50 HZ) GENERATI DAGLI ELETTRODOTTI - DECRETO DIRETTORIALE 29 MAGGIO 2008 APPROVAZIONE DELLA METODOLOGIA DI CALCOLO PER LA DETERMINAZIONE DELLE FASCE DI RISPETTO PER GLI ELETTRODOTTI) del Dott. Domenico MASCOLO
  • ESPROPRIAZIONE (art. 834 c.c. - D.P.R. 8 GIUGNO 2001, N. 327 TESTO UNICO DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E REGOLAMENTARI IN MATERIA DI ESPROPRIAZIONE PER PUBBLICA UTILITÀ) del Dott. Roberto TRIOLA
  • FERROVIE (D.P.R. 11 LUGLIO 1980, N. 753 NUOVE NORME IN MATERIA DI POLIZIA, SICUREZZA E REGOLARITÀ DELL’ESERCIZIO DELLE FERROVIE E DI ALTRI SERVIZI DI TRASPORTO) del Dott. Domenico MASCOLO
  • IMPIANTI FOTOVOLTAICI (Artt. 1120-1122 bis c.c. - LEGGE 9 GENNAIO 1991, N. 10 NORME PER L’ATTUAZIONE DEL PIANO ENERGETICO NAZIONALE IN MATERIA DI USO RAZIONALE DELL’ENERGIA, DI RISPARMIO ENERGETICO E DI SVILUPPO DELLE FONTI RINNOVABILI DI ENERGIA - D.P.R. 6 GIUGNO 2001, N. 380 TESTO UNICO DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E REGOLAMENTARI IN MATERIA EDILIZIA - D.LG. 29 DICEMBRE 2006, N. 311 DISPOSIZIONI CORRETTIVE ED INTEGRATIVE AL D.LG. 19 AGOSTO 2005, N. 192, RECANTE ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA 2002/91/CE, RELATIVA AL RENDIMENTO ENERGETICO NELL’EDILIZIA - D.LG. 29 DICEMBRE 2003, N. 387 ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA 2001/77/CE RELATIVA ALLA PROMOZIONE DELL’ENERGIA ELETTRICA PRODOTTA DA FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI NEL MERCATO INTERNO DELL’ELETTRICITÀ - D.M. 28 LUGLIO 2005 CRITERI PER L’INCENTIVAZIONE DELLA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA MEDIANTE CONVERSIONE FOTOVOLTAICA DELLA FONTE SOLARE - D.M. 6 FEBBRAIO 2006 CRITERI PER L’INCENTIVAZIONE DELLA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA MEDIANTE CONVERSIONE FOTOVOLTAICA DELLA FONTE SOLARE - D.M. 19 FEBBRAIO 2007 APPROVAZIONE DELLA REGOLA TECNICA SULLE CARATTERISTICHE CHIMICO-FISICHE E SULLA PRESENZA DI ALTRI COMPONENTI NEL GAS COMBUSTIBILE DA CONVOGLIARE - D.M. 6 AGOSTO 2010 TERMINI, MODALITÀ E PROCEDURE PER LA CONCESSIONE ED EROGAZIONE DELLE AGEVOLAZIONI IN FAVORE DEI PROGRAMMI DI INVESTIMENTO RIGUARDANTI LA PRODUZIONE DI BENI STRUMENTALI FUNZIONALI ALLO SVILUPPO DELLE FONTI DI ENERGIA RINNOVABILI E AL RISPARMIO ENERGETICO NELL’EDILIZIA - D.M. 10 SETTEMBRE 2010 LINEE GUIDA PER L’AUTORIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI ALIMENTATI DA FONTI RINNOVABILI - D.LG. 3 MARZO 2011, N. 28 ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA 2009/28/CE SULLA PROMOZIONE DELL’USO DELL’ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI, RECANTE MODIFICA E SUCCESSIVA ABROGAZIONE DELLE DIRETTIVE 2001/77/CE E 2003/30/CE - D.M. 5 MAGGIO 2011 INCLUSIONE DELLA SOSTANZA ATTIVA FLUROCLORIDONE NELL’ALLEGATO I DEL DECRETO LEGISLATIVO 17 MARZO 1995, N. 194, IN ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA 2011/34/UE DELLA COMMISSIONE CHE MODIFICA INOLTRE LA DECISIONE 2008/934/CE) del Dott. Mariano ROBLES
  • LOTTIZZAZIONE ABUSIVA (D.P.R. 6 GIUGNO 2001, N. 380 TESTO UNICO DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E REGOLAMENTARI IN MATERIA EDILIZIA) del Notaio Giuseppe TRAPANI
  • MULTIPROPRIETÀ (D.LG. 6 SETTEMBRE 2005, N. 206 CODICE DEL CONSUMO, A NORMA DELL’ARTICOLO 7 DELLA LEGGE 29 LUGLIO 2003, N. 229) della Prof.ssa MARIA STEFANIA SCARDIGNO
  • PARCHEGGI (D.L. 9 FEBBRAIO 2012, N. 5, COORDINATO CON LA LEGGE DI CONVERSIONE 4 APRILE 2012, N. 35 DISPOSIZIONI URGENTI IN MATERIA DI SEMPLIFICAZIONE E DI SVILUPPO) del Notaio Federico MAGLIULO
  • USI CIVICI (LEGGE 16 GIUGNO 1927, N. 1766 CONVERSIONE IN LEGGE DEL R.D. 22 MAGGIO 1924, N. 751, RIGUARDANTE IL RIORDINAMENTO DEGLI USI CIVICI NEL REGNO, DEL R.D. 28 AGOSTO 1924, N. 1484, CHE MODIFICA L’ART. 26 DEL R.D. 22 MAGGIO 1924, N. 751, E DEL R.D. 16 MAGGIO 1926, N. 895, CHE PROROGA I TERMINI ASSEGNATI DALL’ART. 2 DEL R.D.L. 22 MAGGIO 1924, N. 751) del Prof. FRANCESCO MACARIO e della dott.ssa CINZIA MARSEGLIA
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.libriecodiciprofessionali.it
Cerca altri prodotti in:
Diritto
L'affidamento dei minori nella prospettiva europea Aggiornato allo schema di D.lgs. "Filiazione" 2013
L'affidamento dei minori nella prospettiva europea Aggiornato allo schema di D.lgs. "Filiazione" 2013L'affidamento dei minori nella prospettiva europea Aggiornato allo schema di D.lgs. "Filiazione" 2013
€ 35,00€ 30,50
L'opera aggiornata alle novità introdotte dalla legge 10 dicembre 2012, n. 219 e allo schema di decreto legislativo attuativo della delega al governo conferita dalla stessa legge, tratta gli argomenti più spinosi del conflitto per la custodia dei figli ed offre al lettore gli strumenti necessari per affrontare anche i casi più complessi e gestirne ogni possibile evoluzione. Il volume, arricchito dalla casistica giurisprudenziale nazionale ed europea, esamina in particolare: i diritti del minore ed i limiti ai poteri di rappresentanza dei genitori, la progressiva sostituzione della potestà con la responsabilità genitoriale, l'affidamento condiviso e la conflittualità, la parità dei tempi di permanenza presso ciascun genitore, la discussa sindrome di alienazione parentale, la casa familiare, le sanzioni ai genitori, il risarcimento del danno, la partecipazione del figlio minore al processo e all'udienza, nonchè la sottrazione di minore. Il tutto nell'ottica di considerare e rispettare l'interesse prioritario del minore e di garantirne la diretta partecipazione ad un processo, che per quanto nato e pensato per gli adulti deve oggi divenire child- friendly e cioè a misura di minore, così come indicato dalle Linee guida del Consiglio d'Europa.
Autori - Russo
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.libriecodiciprofessionali.it
Cerca altri prodotti in:
Diritto
TECNICHE COSTRUTTIVE PER L'EFFICIENZA ENERGETICA E LA SOSTENIBILITA'
TECNICHE COSTRUTTIVE PER L'EFFICIENZA ENERGETICA E LA SOSTENIBILITA'TECNICHE COSTRUTTIVE PER L'EFFICIENZA ENERGETICA E LA SOSTENIBILITA'
€ 58,00
Il risparmio energetico come criterio progettuale si è prepotentemente imposto, a seguito del recepimento della direttiva europea 2002/91/Ce nella normativa nazionale a partire dall'emanazione del d.lgs. 192/2005, e con esso si sta sempre più amplificando l'attenzione a progettazione e costruzione complessivamente compatibili con la salvaguardia ambientale, in termini di tipologia dei materiali, tecnologie costruttive, prestazioni degli edifici e degli impianti. Il testo si pone l'obiettivo operativo di individuare aspetti e soluzioni tecniche che corrispondano ai criteri di sostenibilità e di risparmio energetico, per giungere al rispetto dei requisiti indicati nei d.lgs. 192/2005 e 311/2006 e di fornire indicazioni operative sull'utilizzo e l'assemblaggio dei sistemi costruttivi. Vengono perciò, in primis, analizzate le caratteristiche dei differenti materiali isolanti e fra di loro confrontate. Successivamente viene affrontata la costruzione dell'edificio per sezioni verticali e orizzontali: solai controterra, pareti esterne, solai interpiano, solai di copertura. Sono riportati sistemi murari e di solai, mettendo a confronto quelli finora correntemente utilizzati con quelli che possono ormai essere individuati come i sostitutivi. In ciascuna sezione sono fornite schede riguardanti le possibili diverse composizioni strutturali (legno, laterocemento, casseri, mattoni, etc.) per progetti di restauro, di ristrutturazione e di nuova costruzione, le relative caratteristiche termiche e igrometriche, i dati di verifica, le descrizioni degli strati, il tutto corredato da immagini delle fasi di posa in opera in cantiere dei vari pacchetti edilizi. Ogni scheda presenta una schermata di calcoli delle prestazioni dei vari sistemi e una valutazione estate - inverno dell'esecutivo. Questa seconda edizione è integrata con la comparazione dei costi di acquisto dei materiali da coibentazione in rapporto al costo energetico di produzione, per una migliore comprensione del rapporto costi/benefici. Si arricchisce, altresì, di un'ulteriore sezione progettuale, in cui viene sviluppato un progetto - prototipo, realizzato e completo delle verifiche bioclimatiche e della progettazione solare, del diagramma solare e dei comportamenti dell'edificio in regime invernale ed estivo; una vera e propria linea guida per la progettazione a basso impatto ambientale. Anche questa nuova sezione è completata con esecutivi e immagini di tutte le fasi delle lavorazioni di cantiere.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
LINEE GUIDA 2005 PER LA RIANIMAZIONE
LINEE GUIDA 2005 PER LA RIANIMAZIONELINEE GUIDA 2005 PER LA RIANIMAZIONE
€ 19,00
Questo manuale presenta le European Resuscitation Council Guidelines for Resuscitation 2005 in un formato pratico e maneggevole. Le linee guida sono basate su una completa revisione della letteratura mondiale nel campo della rianimazione e supportano il lettore nella scelta delle decisioni cliniche più appropriate, in accordo con le indicazioni espresse al riguardo dalla comunità scientifica internazionale. Il testo fornisce indicazioni su un ampio spettro di situazioni che si possono dover affrontare fuori e dentro l'ospedale, Partendo dalle manovre di base fino ad arrivare al supporto vitale avanzato per adulti, bambini e neonati, ciascun operatore sanitario può trovare in questo manuale le indicazioni sulle procedure da seguire indipendentemente dalla sua esperienza. Ogni procedura è descritta passo a passo e la struttura del testo, semplice e immediata, spiega come applicarla alla singola situazione. Gli algoritmi riassumono schematicamente i punti chiave e i passaggi da attuare nelle situazioni di emergenza. Scritta da opinion leader, questa guida raccoglie le più recenti informazioni per una corretta gestione dell'emergenza e rappresenta un fondamentale strumento di lavoro per tutti gli operatori del settore.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
PROSCIUTTO COTTO NAZIONALE PRODOTTO A TAGLIO
PROSCIUTTO COTTO NAZIONALE PRODOTTO A TAGLIOPROSCIUTTO COTTO NAZIONALE PRODOTTO A TAGLIO
€ 1,99

Regione di origine:
Emilia Romagna
Morbido, dal sapore delicato eppure gustoso. E’ il Prosciutto Cotto, alimento dalle origini antiche, sano, proteico e versatile in cucina. Il Prosciutto Cotto della linea Piaceri Italiani è prodotto esclusivamente con suini nati, allevati e macellati in Italia e ha la certificazione di Alta Qualità. Privo di glutine, lattosio e alimenti geneticamente modificati, il Prosciutto Cotto Nazionale di alta qualità Piaceri Italiani è disponibile nel Vostro punto vendita Crai di fiducia, sia al banco al taglio che in vaschetta a peso variabile.
crackcrackcrackcrack
Categoria: Salumi
Morbido, dal sapore delicato eppure gustoso.
E’ il Prosciutto Cotto, alimento dalle origini antiche, sano, proteico e versatile in cucina.
Il Prosciutto Cotto è di colore rosa chiaro e si presenta con attorno un filo di grasso. Il sapore è delicato e il profumo intenso e invitante. Nutrizionalmente ricco di proteine, è anche relativamente povero di grassi e rappresenta un alimento indicato anche nelle diete degli sportivi.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.laspesaacasatua.net
Il Rito Scozzese da Nazionale a Universale (1802-1907)
Il Rito Scozzese da Nazionale a Universale (1802-1907)Il Rito Scozzese da Nazionale a Universale (1802-1907)
€ 24,00
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.psiche2.com
Bomboniera Mamanonmama Linea LUCE SCATOLA CARTE DA POKER 14X10cm
Bomboniera Mamanonmama Linea LUCE SCATOLA CARTE DA POKER 14X10cmBomboniera Mamanonmama Linea LUCE SCATOLA CARTE DA POKER 14X10cm
€ 11,39
Bomboniera Mamanonmama Linea LUCE SCATOLA CARTE DA POKER 14X10cm
Questa bellissima bomboniera comprende:
  • 1pz di originale SCATOLA CARTE DA POKER 14X10cm Linea Luce in ceramica;
  • 1pz di elegante cono con decorazione di girasole e rafia;
  • 1pz di scatola abbinata (in foto un esempio della confezione, e la scatola sara' adeguata alla dimensione dell'oggetto in ordine);
  • 5 confetti, tulle e bigliettino personalizzato con i vostri dati

Nel caso questa composizione non fosse di Vs gradimento, potete scegliere nella sezione "Confezioni" un sacchetto alternativo; inviateci il codice e/o il tipo e vi comunicheremo l'eventuale differenza di prezzo.
Acquistando le bomboniere Mamanonmama contribuisci alla ricerca scientifica del Parco Nazionale Gran Paradiso. I fondi sono necessari per l'esecuzione delle marcature degli scoiattoli, per la creazione di borse di studio per studenti di scienze biologiche e naturali e per la protezione del bosco del Pousset habitat naturale del nostro simpatico scoiattolo.
Visita il sito www.pngp.it
Ogni bomboniera è provvista di brochure informativa del progetto solidale.
Ideale per
bomboniere matrimonio
bomboniere comunione
Per ulteriori informazione vi invitiamo a scrivere a:Bombonierechefren@libero.it
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.bomboniere-chefren.it
Cerca altri prodotti in:
Altri Hobby
Bomboniera Mamanonmama Linea LUCE CIOTOLA 30X10cm
Bomboniera Mamanonmama Linea LUCE CIOTOLA 30X10cmBomboniera Mamanonmama Linea LUCE CIOTOLA 30X10cm
€ 16,34
Bomboniera Mamanonmama Linea LUCE CIOTOLA 30X10cm
Questa bellissima bomboniera comprende:
  • 1pz di originale CIOTOLA 30X10cm Linea Luce in ceramica;
  • 1pz di elegante cono con decorazione di girasole e rafia;
  • 1pz di scatola abbinata (in foto un esempio della confezione, e la scatola sara' adeguata alla dimensione dell'oggetto in ordine);
  • 5 confetti, tulle e bigliettino personalizzato con i vostri dati

Nel caso questa composizione non fosse di Vs gradimento, potete scegliere nella sezione "Confezioni" un sacchetto alternativo; inviateci il codice e/o il tipo e vi comunicheremo l'eventuale differenza di prezzo.
Acquistando le bomboniere Mamanonmama contribuisci alla ricerca scientifica del Parco Nazionale Gran Paradiso. I fondi sono necessari per l'esecuzione delle marcature degli scoiattoli, per la creazione di borse di studio per studenti di scienze biologiche e naturali e per la protezione del bosco del Pousset habitat naturale del nostro simpatico scoiattolo.
Visita il sito www.pngp.it
Ogni bomboniera è provvista di brochure informativa del progetto solidale.
Ideale per
bomboniere matrimonio
bomboniere comunione
Per ulteriori informazione vi invitiamo a scrivere a:Bombonierechefren@libero.it
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.bomboniere-chefren.it
Cerca altri prodotti in:
Altri Hobby
Bomboniera Mamanonmama Linea LUCE VASO H 35cm
Bomboniera Mamanonmama Linea LUCE VASO H 35cmBomboniera Mamanonmama Linea LUCE VASO H 35cm
€ 20,17
Bomboniera Mamanonmama Linea LUCE VASO H 35cm
Questa bellissima bomboniera comprende:
  • 1pz di originale VASO H 35cm Linea Luce in ceramica;
  • 1pz di elegante cono con decorazione di girasole e rafia;
  • 1pz di scatola abbinata (in foto un esempio della confezione, e la scatola sara' adeguata alla dimensione dell'oggetto in ordine);
  • 5 confetti, tulle e bigliettino personalizzato con i vostri dati

Nel caso questa composizione non fosse di Vs gradimento, potete scegliere nella sezione "Confezioni" un sacchetto alternativo; inviateci il codice e/o il tipo e vi comunicheremo l'eventuale differenza di prezzo.
Acquistando le bomboniere Mamanonmama contribuisci alla ricerca scientifica del Parco Nazionale Gran Paradiso. I fondi sono necessari per l'esecuzione delle marcature degli scoiattoli, per la creazione di borse di studio per studenti di scienze biologiche e naturali e per la protezione del bosco del Pousset habitat naturale del nostro simpatico scoiattolo.
Visita il sito www.pngp.it
Ogni bomboniera è provvista di brochure informativa del progetto solidale.
Ideale per
bomboniere matrimonio
bomboniere comunione
Per ulteriori informazione vi invitiamo a scrivere a:Bombonierechefren@libero.it
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.bomboniere-chefren.it
Cerca altri prodotti in:
Altri Hobby
Guida operativa al processo tributario - 2013
Guida operativa al processo tributario - 2013Guida operativa al processo tributario - 2013
€ 72,00€ 63,00
E alla conciliazione preventiva
- Sintesi del processo
- Check list della procedura
- Formulario degli atti
- Giurisprudenza
Su Cd-Rom:
- formulario - documentazione - dizionario dei termini processuali
Aggiornato con:
- Direttiva Equitalia 7 maggio 2013 (nuovi importi per la rateazione automatica del debito)
- Circolare Equitalia 22 aprile 2013 (blocco dei pignoramenti sui conti correnti)
- D.L. 8 aprile 2013, n. 35 (compensazione dei crediti commerciali con i debiti fiscali)
- Legge 24 dicembre 2012, n. 228 (minicondono e sospensione della riscossione)
Descrizione Una guida che aiuta il professionista nell’affrontare le problematiche connesse ad un atto impositivo ed ai suoi possibili rimedi, consentendo di conoscere a fondo i meccanismi su cui si avvia e si sviluppa l’intero procedimento contenzioso, dalla proposizione del ricorso alla costituzione in giudizio, dai motivi aggiunti alla trattazione, dai reclami alla notificazione della sentenza d’appello, ecc., per evitare di incorrere in errori fatali.
Un testo di accentuata utilità operativa, che evidenzia le singole fasi del processo ed i relativi atti, riportati anche sul Cd-Rom allegato, in versione di formulario personalizzabile, con la documentazione normativo-tariffaria e un utile dizionario dei termini processuali.
Il volume contiene inoltre la rappresentazione tabellare dei vari adempimenti, strumento efficace sotto l’aspetto organizzativo, in particolare per il coordinamento dell’attività dei collaboratori di studio e per la parcellazione delle prestazioni.
Questa edizione, che tiene conto delle più recenti pronunce della Corte di Cassazione, è aggiornata con:
- la Direttiva Equitalia 7 maggio 2013 che ha innalzato a ?€ 50.000 la soglia di importo per ottenere la rateazione automatica del debito;
- la Circolare Equitalia 22 aprile 2013 che ha bloccato i pignoramenti sui conti correnti;
- il D.L. 8 aprile 2013, n. 35, in tema di compensazione dei crediti commerciali con i debiti fiscali;
- il Provvedimento 20 marzo 2013 che ha modificato il D.M. 20 luglio 2012, n. 140 sulla liquidazione del compenso al professionista in difetto di accordo tra le parti;
- il Provvedimento 4 marzo 2013 che ha fissato il nuovo tasso di interessi di mora al 5,2233% sulle somme iscritte a ruolo, a partire dal 1° maggio 2013;
- le novità per il 2013 circa la rettifica della dichiarazione dei redditi;
- la Legge 24 dicembre 2012, n. 228 (Legge di stabilità 2013), che ha modificato gli articoli 11 e 15 del D.Lgs. n. 546/1992 (Processo Tributario) ed ha previsto:
- il c.d. “minicondono” delle cartelle di pagamento non saldate, di importo fino a € 2.000;
- una speciale sospensione della riscossione per determinate casistiche.
Sergio Mogorovich
Dottore Commercialista in Gorizia, già vicepresidente della Commissione Nazionale di Studio dei Dottori Commercialisti per le imposte indirette, ha fatto parte del Gruppo Ristretto per lo Studio del “Contenzioso Tributario” del C.N.D.C. È autore di pubblicazioni specializzate in materia tributaria e collabora con importanti quotidiani e riviste del settore.
Autori - Mogorovich
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.libriecodiciprofessionali.it
Cerca altri prodotti in:
Economia e Investimenti
BILANCIO NEL CONTESTO NAZIONALE ED INTERNAZIONALE
BILANCIO NEL CONTESTO NAZIONALE ED INTERNAZIONALEBILANCIO NEL CONTESTO NAZIONALE ED INTERNAZIONALE
€ 19,00
Il bilancio e' diventato un documento sempre piu' complesso, punto di incontro di norme di diverso rango (codice civile, leggi delega, decreti legislativi, regolamenti, direttive) e di principi contabili di diversa emanazione. Il testo intende fornire, a chi per la prima volta si avvicina all'interessante materia, le coordinate del sistema, evitando di rimanere disorientati di fronte ad una casistica che, in futuro, dovrebbe convergere verso soluzioni comuni e sempre piu' omogenee. In tale fase di passaggio occorre saper cogliere le differenze e le linee di tendenza, non perdendo mai di vista l'insegnamento professato dalla scuola aziendalistica italiana che, se anche intervenuta in uno scenario molto diverso da quello attuale, mantiene tutta la sua autorita'.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
Giappichelli
Defibrillatore Semiautomatico DAE – Heartsine Samaritan Pad 350P
Defibrillatore Semiautomatico DAE – Heartsine Samaritan Pad 350PDefibrillatore Semiautomatico DAE – Heartsine Samaritan Pad 350P
€ 1.329,80
Defibrillatore Samaritan® PAD 350P
Il 350P è un defibrillatore semiautomatico portatile clinicamente avanzato, leggero (1.1 kg), compatto (20cm x 18.4cm x 4.8cm) e facile da usare, progettato in modo che chiunque, dal soccorritore formato al professionista dell'emergenza, possa salvare una vita: in qualsiasi luogo e condizione, chi si trova ad usarlo viene guidato, passo dopo passo, per tutta la durata del processo con comandi vocali e visivi chiari ed espressi in tono pacato.
  • Defibrillatore semiautomatico portatile compatto e leggero
  • Facile da usare
  • Tecnologia SCOPE™ – onda bifasica esclusiva di HeartSine, sviluppata in corso di rilevanti sperimentazioni e test clinici, il sistema SCOPE offre una performance senza precedenti, ottimizzando le possibilità di successo della defibrillazione.
  • Il Samaritan PAD ha una certificazione IP56, il livello più alto di protezione contro la penetrazione della polvere e dell'umidità (getti d'acqua da qualsiasi direzione).

Il 350P usa il Pad-Pak™, consumabile che incorpora batteria ed elettrodi in un'unica cartuccia: a differenza dei defibrillatori di altre marche, che richiedono elettrodi e batterie separati, tutti i defibrillatori HeartSine hanno una sola data di scadenza alla quale fare attenzione ed un unico consumabile da sostituire, dopo l'uso oppure dopo 3 anni e mezzo dalla data di produzione, con ripristino istantaneo dell'operatività della macchina. Il 350P può inoltre essere usato sia su adulti che su bambini di età superiore a 8 anni e/o peso superiore a 25 kg, riservando l'uso del Pediatric-Pak™ ai bambini di età e/o peso inferiori.
Come Funziona
Il Samaritan PAD di HeartSine analizza il ritmo cardiaco, erogando lo shock elettrico solo a quelle vittime di arresto cardiaco improvviso che siano suscettibili di ripristino ad altro ritmo compatibile con la vita.
  1. Il soccorritore accende il Samaritan PAD
  2. Le istruzioni, chiare e pacate, guidano il soccorritore tramite comandi vocali e visivi
  3. Il sistema segue l'utente dal momento dell'applicazione degli elettrodi a quello dell'erogazione della scarica, se necessaria
Inoltre, l'icona RCP istruisce il soccorritore su come effettuare le compressioni toraciche secondo le linee guida ERC 2010.
E' salvavita, puro e semplice.
Vantaggi Principali del 350P
  • Compatto e leggero – è dal 28 al 56% più piccolo di qualsiasi altro defibrillatore semiautomatico sul mercato (pesa solo 1.1kg batteria inclusa)
  • Facile da usare — Comandi visivi e vocali che guidano chi lo usa passo dopo passo durante tutto il processo di intervento – 3 grandi icone illuminate, facili da vedere – “Applicare gli elettrodi”, “Non toccare il paziente” e “Il paziente può essere toccato in sicurezza” facilitano questo processo
  • La sofisticata tecnologia d'onda bifasica SCOPE si tara sull'impedenza del paziente per massimizzare l'efficacia dello shock erogato
  • Il Samaritan PAD ha una certificazione IP56, che rappresenta il livello più alto di protezione contro la penetrazione della polvere e dell'umidità (getti d'acqua da qualsiasi direzione)
  • Il Pad-Pak combina batteria ed elettrodi in un'unica cartuccia – con una sola data alla quale fare attenzione e un unico componente da sostituire dopo la scadenza o dopo l'uso
  • La garanzia di 10 anni dimostra chiaramente l'affidabilità di questo prodotto
  • Testato contro gli urti in conformità con le specifiche IEC 60601-1
  • Aggiornabile con le ultime linee guida AHA/ERC
  • Self-test automatico settimanale che segnala mediante un led pulsante se il dispositivo necessita di assistenza o se è perfettamente funzionante
  • Adatto sia per adulti che per bambini di età superiore a 8 anni e/o di peso superiore a 25 kg; il Pediatric-Pak è disponibile per età inferiori ad 8 anni e/o peso inferiore ai 25 kg
  • I controlli e gli elettrodi sono accessibili anche quando il Samaritan PAD è ancora all'interno della valigetta
  • Il metronomo integrato scandisce la frequenza alla quale effettuare le compressioni toraciche durante RCP
  • Tutte le azioni effettuate vengono registrate con ora, data, tracciamento e durata dell'ECG, comprese le informazioni sugli intervalli di RCP e sull'erogazione della scossa. Il materiale registrato è scaricabile su PC grazie al software gratuito SAVER® EVO
  • In possesso di marchio CE e approvazione FDA

Contenuto della confezione:
- defibrillatore Samaritan Pad 350P
- 1 PAD Pak™ batteria a lunga durata & elettrodi (batteria con elettrodi)
- 1 borsa soft da trasporto (giallo-blu)
- connessione dati USB
- supporto istruzioni messaggi vocale
- MP protocollo, prime istruzioni
- per adulti e pazienti pediatrici> 25 kg
- supporto sonoro RCP
- self test automatico settimanale
- garanzia prodotto 10 anni
- 3,5 anni garanzia dalla data di costruzione per le batterie/elettrodi PAD Pak™
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.shopheartsinepad.it
GUIDA PRATICA ALLA DIREZIONE DELLA PMI
GUIDA PRATICA ALLA DIREZIONE DELLA PMIGUIDA PRATICA ALLA DIREZIONE DELLA PMI
€ 95,00
Fondare, sviluppare, dirigere e tramandare un'impresa sono azioni il cui successo necessita di una miscela perfetta di capacità personali e competenze specifiche. L'Opera si propone l'obiettivo di rispondere ai bisogni conoscitivi degli imprenditori che quotidianamente affrontano scelte complesse i cui effetti incideranno sul futuro delle imprese. Questo volume, frutto di trent'anni d'esperienza al fianco di Piccole e Medie imprese, affronta i principali argomenti dell'universo "azienda" fornendo, per ciascuno di essi, approfondimenti, suggerimenti ed azioni pratiche con un linguaggio chiaro e di immediata attuazione. Nel testo sono affrontate le diverse tipologie di strategia aziendale, le tecniche di management e di direzione, i sistemi organizzativi per le funzioni aziendali da reparti produttivi a quelli commerciali passando per la logistica, gli strumenti di controllo delle performance aziendali e di gestione delle risorse umane. E ancora gli aspetti fiscali e giuridici connessi alla vita dell'impresa, i Sistemi di Gestione certificati, il Total Quality Management e non ultimi gli strumenti di agevolazione comunitari, nazionali e regionali per gli imprenditori e le loro imprese. La struttura dell'opera, con richiami incrociati e correlazione di riferimenti, rende concreta la volontà degli autori di fornire uno strumento d'uso quotidiano adatto all'imprenditore il cui bisogno fondamentale è quello di assumere rapidamente informazioni e suggerimenti e poter agire tempestivamente nel modo più efficace ed efficiente per il bene della propria impresa.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.adlerlibri.com
Ipsoa
 Visura Catastale Nazionale per Nominativo
Visura Catastale Nazionale per Nominativo Visura Catastale Nazionale per Nominativo
€ 24,40
Questo tipo di Visura consente di verificare, con una sola richiesta, i beni immobili intestati, presso il catasto, ad un soggetto nell’ambito dell’intero territorio nazionale. Il servizio restituisce una lista di provincie dove risulta presente il soggetto ricercato e lo sviluppo fino ad un massimo di quattro visure provinciali. Eventuali provincie eccedenti le quattro possono sempre essere sviluppate autonomamente. Il servizio è indicato qualora si presuma con buona probabilità la titolarità di beni immobili; in caso di dubbio si consiglia il servizio Verifica Catastale Nazionale.
Il servizio è sottoposto a delle limitazioni temporali (ricerca i periodi successivi il 1997 circa) e, a volte, può restituire dei risultati non puntualmente aggiornati presenti negli archivi catastali.
PER SUA NATURA IL CATASTO NON OFFRE LA CERTEZZA GIURIDICA CIRCA LA TITOLARITA' DI DIRITTI REALI SU IMMOBILI. PER TALE ESIGENZA OCCORRE EFFETTUARE VISURE DI CONSERVATORIA.
Il servizio produce la stessa visura ottenibilie presso gli uffici catastali.
Scarica fac simile Visura Catastale Nazionale per Nominativo.
Tempi e modalità di evasione
L'evasione avviene via e-mail, in un lasso di tempo compreso fra 30 min e 5 h lavorative dalla ricezione dell'ordine.
Si segnala che i tempi medi d'evasione possono subire dei ritardi non imputabili a Televisure.it, come per esempio mancanza di collegamento al Sistema Centrale o ad un singola Conservatoria e/o Ufficio Catastale. In tal caso sarete tempestivamente avvisati.
Il servizio non è attivo nelle provincie autonome di Trento e Bolzano
L'acquisto del servizio costituisce lo "specifico incarico" di cui al comma 369 dell'art. 1 Legge 311 del 2004, per cui Televisure.it è incaricata di prelevare per tuo conto, presso il Catasto o la Conservatoria, il materiale ordinato.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.televisure.it
CellFood DIET Switch Dimagrante Naturale da 118ml
CellFood DIET Switch Dimagrante Naturale da 118mlCellFood DIET Switch Dimagrante Naturale da 118ml
€ 41,95€ 33,56
CELLFOOD DIET Switch gocce 118ML
BRUCIA I GRASSI, MODELLA IL TUO CORPO
ACCELLERA IL METABOLISMO
L’eccesso ponderale o obesità è un disturbo grave che provoca pressione alta, malattie cardiache, diabete e persino cancro. Gli studi recenti hanno rivelato che un terzo degli americani adulti e quasi un quarto dei bambini sono obesi, statistiche allarmanti, considerato il fatto che l’obesità è la sola causa di morte che si possa prevenire, dopo il fumo. Le DIETE a basso contenuto di calorie non fanno bene alla salute, e quelle con molti carboidrati e pochi grassi sono difficili. CELLFOOD® DIET ha un ruolo essenziale in qualsiasi programma di dimagrimento. Questa formula unica e stupefacente combina la Citrina K e la L-Carnitina, che bruciano i grassi, con il CELLFOOD®.
CELLFOOD® DIET, grazie agli amminoacidi, elettroliti, sostanze digestive, e minerali in esso contenuti, contribuisce a regolarizzare il metabolismo e ad eliminare la materia organica, potenziando, allo stesso tempo, la capacità di bruciare i grassi che ogni individuo possiede … persino durante il sonno! Bisogna solo restare a digiuno tre ore prima di andare a letto, poi bere 20 gocce di CELLFOOD® DIET disciolti in un bicchiere di acqua pura. (Sono consigliabili acque con un basso residuo a 180° con valore inferiore ai 50 mg ed un Ph con valore inferiore a 7) E’ semplice! Un monitoraggio regolare del grasso corporeo, oltre ad un giusto regime alimentare e all’esercizio fisico, è una ricetta per essere in ottima salute. CELLFOOD® DIET è disponibile nel flacone di plastica da 118 ml con contagocce.
L’essere in sovrappeso od obesi è un serio problema per la salute perché è direttamente legato ad alta pressione sanguigna, malattie cardiache, diabete e anche cancro. Recenti studi mostrano che un terzo degli adulti è in sovrappeso come lo è almeno un quarto dei bambini. La quantità di grasso corporeo ideale per gli uomini è il 14-20% e per le donne è il 17-24%.
Ovviamente questa non è la sola cosa da fare per tenere sotto controllo il peso. Sebbene ne sia stata provata l’efficacia, CELLFOOD® diet non è una pozione magica. La perdita di peso richiede impegno e l’adozione di un sano stile di vita, esercizio regolare e un regime dietetico salutare. CELLFOOD® diet dovrebbe essere usato contemporaneamente alla seguente linea guida alla salute:
• Fare esercizio almeno 3 volte alla settimana per un minimo di 20 minuti ogni volta
• Ridurre l’assunzione di zucchero
• Bere 8-10 bicchieri d’acqua purificata ogni giorno
• Mangiare cibi ad alto contenuto in fibre alimentari (frutta fresca, verdure e tutti i cereali)
• Limitare i prodotti caseari (sono molto ricchi in grassi)
• Eliminare cibi fritti e quelli cotti in olio riscaldato
• Eliminare i “fast food”, cibi veloci, ma ricchi in grassi e poveri nel contenuto di nutrienti
• Masticare il proprio cibo lentamente e completamente, favorendo al massimo l’attività degli enzimi e così un’ottima digestione
• Smettere di mangiare quando si è sazi
Questo prodotto straordinario è del tutto naturale ed è ricavato dall’utilizzazione dei migliori ingredienti di origine vegetale. Funziona in modo specifico aiutando l’organismo a:
• ridurre l’accumulo dei grassi, inibendo la sintesi degli acidi grassi e del colesterolo
• trasformare gli acidi grassi in energia, accelerando il trasporto del grasso nei mitocondri (inceneritori dei grassi nelle cellule)
• aumentare l’attività metabolica del corpo trasformando gli acidi grassi in energia migliorare il sistema cardiovascolare: incrementando il colesterolo “buono” (o HDL), riducendo il colesterolo “dannoso” (o LDL),
riducendo i trigliceridi, mantenendo pulite le arterie, normalizzando la pressione del sangue, migliorando il muscolo cardiaco
Il cuore ricava due terzi dell’energia dai grassi bruciati, così CELLFOOD DIET SWITCH aiuta l’organismo alimentando il motore cardiaco e rafforzando il muscolo del cuore.
Domande frequenti
D: Cos’è CELLFOOD® DIET?
R: CELLFOOD® DIET è un integratore alimentare che combina la formulazione esclusiva CELLFOOD® (con la sua varietà di enzimi digestivi e metabolici, in grado di abbattere la materia organica) con quantità altamente concentrate della ben conosciuta L-Carnitina (che ha la proprietà di bruciare i grassi) e di Citrina K, (che ha il potere di ridurre l’appetito in modo naturale). CELLFOOD® DIET contribuisce all’eliminazione del grasso corporeo, all’attenuazione dello stimolo dell’appetito e vi aiuta a perdere i chili di troppo.
D: Cos’è la L-Carnitina?
R: La L-Carnitina è sintetizzata dal fegato umano e ha un effetto notevole sul metabolismo cellulare del grasso, poiché trasforma gli acidi grassi in fonti energetiche. (L’FDA non ha tenuto conto di questa affermazione. Questo prodotto non costituisce uno strumento di diagnosi, trattamento, cura o prevenzione di malattie). La carnitina è un nutriente simile alla vitamina che ha anche maggiori benefici. E’ una sostanza molto importante che si trova nel corpo sin dalla nascita, e probabilmente è il nutriente meno tenuto in considerazione che si trovi in commercio oggi nei centri di vendita alimentari. Il suo ruolo centrale nell’aiutare le cellule a produrre più energia, la sua assenza di tossicità e l’ampia gamma di benefici che apporta lo candidano ad essere “la sostanza nutritiva dell’anno”.
D: Quanto CELLFOOD® DIET si deve prendere?
R: La maggioranza degli adulti consuma circa 50 mg. di carnitina al giorno traendola dal cibo, che non è sufficiente per avere una salute ottimale. I vegetariani spesso non assumono carnitina e si sentono molto meglio quando la prendono come integratore. Poiché la carnitina è presente nel cibo prevalentemente d’origine animale, come le carni rosse e il latte, CELLFOOD® DIET può fornire un apporto supplementare di carnitina necessaria. Il corpo produce la carnitina da lisina, metionina, vitamina C, ferro, B3 e B6, perciò la carnitina non è tecnicamente un nutriente essenziale, tuttavia per una salute ottimale, gli integratori sono essenziali.
Sebbene una deficienza acuta di carnitina sia rara, è facile avere dei livelli bassi, che portano problemi come l’obesità, la stanchezza, trigliceridi alti e malattie cardiache. Basta aggiungere 15-20 gocce di CELLFOOD® DIET nel succo di frutta o in un liquido a scelta per avere la dose necessaria di L-Carnitina.
D: La carnitina contribuisce a far perdere peso?
R: La carnitina è essenziale per bruciare i grassi e quindi perdere peso. Uno studio recente ha dimostrato che dopo tre mesi, gli adolescenti che avevano mangiato in modo sano e fatto esercizio fisico, e che inoltre avevano preso 1.000 mg di carnitina al giorno, avevano perso dieci volte il peso di un gruppo di adolescenti che avevano invece fatto solo esercizio fisico e seguito un regime alimentare giusto (11 libbre contro 1 nel gruppo che non ha preso la carnitina.) Sono risultati incredibili! Tutto perché la carnitina è il mezzo che porta il grasso ai mitocondri, presenti nelle cellule del corpo, che bruciano i grassi. Se il grasso non entra nei mitocondri, non può essere bruciato, qualsiasi cosa facciamo e anche se si osserva correttamente la Dieta. Ecco perché la carnitina è un elemento così cruciale per una sana perdita di peso! E’ l’anello di congiunzione più spesso assente nel nostro sistema di metabolismo dei grassi. Una volta che il grasso è dentro i mitocondri, viene magicamente trasformato in energia. E’ come trasformare i mattoni in lingotti d’oro. Ecco perché la carnitina favorisce sia la perdita di peso che l’aumento dei livelli energetici.
D: L’esercizio fisico aumenta l’effetto del CELLFOOD® DIET?
R: Associate CELLFOOD® DIET ad un regime alimentare giusto e un programma di esercizio fisico, e preparatevi ad un miglioramento della salute e ad un dimagrimento permanente. CELLFOOD® DIET diventa particolarmente essenziale per chiunque intraprenda una DIETa a basso contenuto di carboidrati. Senza carnitina, le diete povere di carboidrati possono causare stanchezza e fame; ma quando si aggiunge la carnitina al regime alimentare, queste DIETe diventano molto più facili da seguire, poiché i livelli energetici aumentano e la fame diminuisce. Perché? La carnitina aiuta il copro a bruciare i grassi, dando quindi alle cellule del corpo l’energia necessaria.
D: Quali altri benefici la L-carnitina contenuta nel CELLFOOD® DIET può apportare?
R: La L-carnitina è una sostanza che aiuta il cuore in modo notevole. Il cuore trae i 2/3 dell’energia a lui necessaria dai grassi bruciati, e la carnitina è il carburante di questo motore, il cuore. I pazienti con insufficienza cardiaca congestiva in particolare hanno bisogno di una maggior quantità di carnitina. La loro resistenza durante l’attività fisica aumenta in modo significativo con piccole dosi giornaliere di carnitina.. La carnitina alza anche il colesterolo HDL, la frazione buona del colesterolo, e contribuisce a tenere libere le arterie coronarie. La carnitina abbassa anche i trigliceridi alti e la pressione sanguigna degli ipertesi.
D: Gli atleti considerano il CELLFOOD® DIET un buon integratore?
R: Grazie alla L-carnitina contenuta nel CELLFOOD® DIET, è l’integratore nutritivo preferito degli atleti. Migliora le prestazioni aerobiche, permettendo di svolgere un maggior esercizio fisico senza affaticarsi. Uno dei commenti più frequenti degli atleti che prendono la carnitina è che hanno una resistenza migliore quando la prendono, in particolare quelli che si allenano solo una volta alla settimana. Sembra che “i guerrieri del week-end” in particolare traggano beneficio dalla carnitina.
D: Il CELLFOOD® DIET contribuisce a rafforzare il sistema immunitario?
R: Si, per esempio, i pazienti colpiti da AIDS hanno bisogno anche della carnitina, in particolare quelli che prendono l’AZT (zidovudina)). L’AZT riduce la quantità di carnitina, causando una seria deficienza energetica a livello cellulare. I sintomi dell’AIDS (debolezza muscolare, emaciamento, stanchezza, deperimento del sistema immunitario) assomigliano ai sintomi da mancanza di carnitina.
Il famoso virologo Dr. Peter Deusberg pensa che la medicina AZT possa alle volte causare quello che noi chiamiamo AIDS. Dato che l’AZT riduce la quantità di carnitina e causa sintomi etichettati come AIDS, può avere ragione. La linea di fondo è che chiunque prenda AZT dovrebbe includere nella cura anche il CELLFOOD® DIET.
D: Che cos’è la Citrina K?
R: La Citrina K aumenta il metabolismo dei grassi, ne diminuisce l’accumulo e riduce la fame, dunque l’assunzione di cibo. La Citrina K è un marchio depositato, costituito dall’estratto del frutto della Garcinia Cambogia, un’erba indiana. La Garcinia Cambogia inibisce la sintesi degli acidi grassi nel fegato, quindi produce una quantità minore di grasso da immagazzinare. La Citrina K è un acido organico simile all’acido citrico presente in arance, limoni, cedri, ed altri agrumi; si trova in alcune specie di piante, insieme alla Garcinia Cambogia, un piccolo frutto a forma di zucca e delle dimensioni di un’arancia, comune in Asia, che ha il massimo contenuto di Citrina K esistente (10%-30% del peso). Gli studi sulla tossicità acuta mostrano che la Citrina K è più innocua dell’acido citrico; inoltre è stata a lungo usata come spezia in cucina e come conservante alimentare.
Modalità di somministrazione consigliate
Agitare il flacone prima dell’utilizzo, 20 gocce in un bicchiere d’acqua 2,5 - 3 ore dopo la cena. Trattenere ogni sorso qualche secondo nel cavo orale. Si consiglia di evitare il consumo di proteine animali a cena.
mostra tutto il testomostra tutto il testo
mostra dettagli
www.prodottialternativi.it
cerca in queste categorie
prezzo massimo
filtri aggiuntivi